The Mosaic Company ha toccato un rally superiore al 7% nel mercato esteso (la seduta di lunedì al Nyse si era già chiusa in rialzo dell'1,56%), dopo che il produttore Usa di fertilizzanti ha comunicato risultati relativi al secondo trimestre segnati dal ritorno all'utile per 47,4 milioni di dollari, pari a 12 centesimi per azione, contro il rosso di 233,1 milioni, e 60 centesimi, di un anno prima. Su base rettificata l'eps si è attestato a 11 centesimi, a fronte di ricavi calati da 2,18 a 2,04 miliardi di dollari. Il consensus di FactSet era invece per un centesimo di perdita per azione su 1,84 miliardi di giro d'affari.

(RR - www.ftaonline.com)