Sottotono TIM e in linea con le performance in lieve calo di Piazza Affari. Il titolo della società di telecomunicazioni cede lo 0,14% e si riporta a 51,4 centesimi. Secondo la Repubblica di oggi ieri il fondo KKR avrebbe inviato alla società la manifestazione di interesse su una quota di minoranza della rete secondaria, quella in rame e in fibra che dalle cabine in strada arriva alle case. Il pezzo, tra gli asset più pregiati di TIM, sarebbe valorizzato poco meno di 7 miliardi di euro. Già lo scorso 13 febbraio Bloomberg aveva riportato dell'interesse di KKR per questi asset e di una valutazioni tra 7 e 7,5 miliardi di euro.

(GD - www.ftaonline.com)