Tiscali +3,3% in progresso grazia alla firma di un term-sheet per l'acquisizione del 51% del Gruppo MistralPay, Istituto di Pagamento Europeo autorizzato per operare in area SEPA. MistralPay, nata nel 2014, fornisce soluzioni di pagamento alle piccole e medie imprese e ai privati. L'accordo prevede il pagamento di 200.000 euro con un contestuale impegno a versare nella società ulteriori 1.8 milioni di euro sotto forma di aumento di capitale nei 24 mesi successivi al closing, previsto nel secondo semestre 2020. Attraverso questa operazione Tiscali entra nel mercato dei pagamenti digitali offrendo agli esercizi commerciali innovativi servizi di pagamento e, in virtù di un parallelo accordo commerciale, distribuirà prossimamente con il proprio marchio alla clientela business attuale e prospettica i servizi di pagamento powered by MistralPay.

(SF - www.ftaonline.com)