Il ministro dell'economia Giovanni Tria, in una intervista al Financial Times, ha detto che nessuno nel governo intende portare l'Italia fuori dalla zona euro. Tria prevede risparmi di 3-4 miliardi di euro da minori utilizzi per quota cento e reddito di cittadinanza e si è detto favorevole a un'introduzione progressiva della flat tax sui redditi medi nel rispetto degli obiettivi sui conti pubblici.

(RV - www.ftaonline.com)