Declino superiore al 4% in after market per il titolo eBay (la seduta di giovedì al Nasdaq si era chiusa invece con un guadagno dello 0,27%) dopo la presentazione di risultati relativi al secondo trimestre segnati da un utile rettificato di 45 centesimi di dollaro, in linea con le attese degli analisti, e ricavi in crescita del 4,4% a 2,33 miliardi, contro i 2,31 miliardi del consensus. A deludere, però, è stato soprattutto l'outlook: eBay prevede infatti che l'eps rettificato nell'attuale periodo scende sotto alle stime del mercato, a causa dei costi degli investimenti in marketing e dell'aggiornamento delle sue piattaforme. Non è bastato a sostenere il titolo (comunque in progresso di oltre il 25% da inizio anno) il parallelo annuncio di un buyback (senza data di scadenza) per complessivi 3 miliardi di dollari.

(RR - www.ftaonline.com)