Ubi Banca ha completato il 4 giugno il doppio minimo, figura rialzista, disegnato in area 2,25 euro dal 28 maggio, e sta cercando ora di costruire una nuova tendenza crescente. Oltre 2,45 possibile la ricopertura del gap del 20 maggio con lato alto a 2,556. Resistenza successiva a 2,75 euro circa. Sotto i 2,25 euro le speranze di rimbalzo verrebbero negate, atteso in quel caso il test di 2,09, minimo di febbraio.

(AM - www.ftaonline.com)