Il Primo Ministro britannico, Boris Johnson, ha deciso di escludere la cinese Huawei dalle fornitura per la realizzazione della rete 5G in Gran Bretagna. La notizia era nell'aria e se ne parlava da qualche settimana, ora è divenuta ufficiale. Va comunque detto che sebbene dal primo gennaio 2021 non potranno essere acquisite tecnologie 5g da Huawei, l'azienda cinese avrà tempo fino alla fine del 2027 prima di abbandonare definitivamente il Regno Unito.
La decisione è conseguenza diretta delle ulteriori sanzioni che a maggio gli Stati Uniti hanno deciso di attuare nei confronti di Huawei, ritenuta da Trump una minaccia per la sicurezza nazionale. All'inizio la Gran Bretagna non si era allineata alla decisione di Trump, ma con il tempo Johnson ha cambiato parere fino alla decisione odierna.

(AC - www.ftaonline.com)