UniCredit -1,2% debole in scia alle indiscrezioni del Financial Times secondo cui il gruppo guidato da Jean Pierre Mustier sta lavorando a un'offerta alternativa su Commerzbank: l'offerta verrebbe presentata solo se i negoziati di quest'ultima per la fusione con Deutsche Bank non andassero in porto. Il piano prevederebbe l'acquisizione di una quota significativa del capitale di Commerbank, che poi potrebbe fondersi con la controllata tedesca di UniCredit HypoVereinsbank.

(SF - www.ftaonline.com)