Anche la seduta odierna si è conclusa in calo per Unicredit ch ha perso terreno per la terza giornata di fila, sintonizzandosi con l'andamento negativo del settore bancario.

Unicreditin calo per la terza seduta

Il titolo, dopo essersi fermato appena sotto la parità ieri con un calo dello 0,11%, oggi ha accusato una flessione più marcata.

A fine giornata il titolo si è fermato a 7,956 euro, con un ribasso dello 0,88% e quasi 15 milioni di azioni transitate sul mercato, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a poco più di 23 milioni.

Unicredit: Equita SIM conferma rating e target

Unicredit oggi è finito sotto la lente di Equita SIM che ha confermato la raccomandazione "hold", con un prezzo obiettivo a 8,8 euro. all'indomani della doppia emissione senior preferred. 

Unicredit: collocato bond in due tranche. I dettagli

Ieri la banca guidata da Mustier ha collocato un bond in due tranche: una da 1 miliardo di euro con scadenza 5 anni e l'altra con scadenza 10 anni per lo stesso importo.

I due bond avranno rating Baa1 (Moody’s) /BBB (S&P) /BBB- (Fitch) e le seguenti caratteristiche:

Tranche a: scadenza 5 anni e cedola 0,325%, equivalente al tasso Midswap 5 anni più 77 punti base

Tranche b: scadenza 10 anni e cedola 0,85%, equivalente al Midswap di pari scadenza più 105 basis points.

Il bond con scadenza 10 anni è stato prezzato circa 80 punti base in meno rispetto all’ultima emissione senior preferred comparabile, emessa a giugno 2020 da Unicredit, con cedola all'1,25%, equivalente al tasso swap a 10 anni più 160 punti base.