Secondo Reuters, UniCredit avrebbe messo in stand-by il progetto di fusione con la tedesca Commerzbank. L'agenzia di stampa, che cita quattro fonti a conoscenza della situazione, specifica che la banca tedesca avrebbe chiesto tempo per avviare i negoziati dopo il fallimento dell'aggregazione con la connazionale Deutsche Bank.

(RV - www.ftaonline.com)