Nel mese di luglio l'indice home pending sales, relativo cioè alle vendite di case con contratti in corso, ha evidenziato una variazione negativa dello 0,7%, in decisa frenata rispetto al rialzo dello 0,9% precedente. Il dato odierno ha deluso le previsioni degli analisti che si erano preparati ad un incremento dello 0,3%.