Il Dipartimento del commercio ha reso noto che nel mese di maggio l'indice dei prezzi al consumo ha evidenziato una variazione positiva dello 0,1%, in frenata rispetto allo 0,3% precedente, ma in linea con le previsioni.
Anche la versione "core" è salita dello 0,1%, a fronte della stima di un incremento più marcato dello 0,2%.