In base ai dati EIA (Energy Information Administration), alla fine della scorsa settimana le scorte di petrolio negli USA risultavano in calo di 4,512 milioni di barili rispetto alla precedente. Si tratta di una riduzione più consistente delle attese (consensus -2,875 milioni di barili) e segue il calo di 7,373 milioni di barili della precedente settimana.

(RV - www.ftaonline.com)