Negli Stati Uniti e' stato reso noto che il disavanzo della bilancia delle partite correnti nel secondo trimestre 2020 si e' attestato a 170,5 mld di dollari da 111,5 mld del trimestre precedente (rivisto da 104,2 mld). Gli analisti avevano previsto un deficit lievemente inferiore, pari a -57,9 miliardi di dollari.

(CC - www.ftaonline.com)