Negli Stati Uniti il Bureau of Economic Analysis ha reso nota la prima stima preliminare del PIL relativo al terzo trimestre 2020 indicando un rimbalzo pari al 33,1%, superiore alle attese fissate al +32%. Nel primo trimestre il PIL era diminuito del 5%, nel secondo del 31,4%. Rimbalza la spesa per consumi, +40,7% (era del -33,2% nella precedente lettura). L'inflazione misurata dall'indice PCE è cresciuta a un ritmo trimestrale del 3,7% dal -2,1% del trimestre precedente (consensus +2,8%).

(CC - www.ftaonline.com)