Negli Stati Uniti, Markit Economics reso noto che la stima flash dell'Indice IHS PMI Manifatturiero di febbraio si è attestata a 50,8 punti dai 51,9 punti di gennaio, sul livello più alto da cinque mesi. Le attese erano per un indice pari a 51,5 punti, segnalando il maggior miglioramento delle attività del settore manifatturiero in tutto il 2019. In peggioramento le condizioni operative del settore dei servizi, con l'indice IHS PMI Servizi sceso a 49,4 da 53,4 di gennaio. L'indice compostio scende a 49,6 punti da 53,3 punti di gennaio, sui minimi da ottobre 2013.

(CC - www.ftaonline.com)