Alex Azar, segretario dello U.S. Department of Health and Human Services ha dichiarato alla CNBC che la sperimentazione clinica del vaccino per il Covid-19 di AstraZeneca (chiamato AZD1222) resta sospesa (lo è dal 6 settembre), nonostante la ripresa decisa il 12 settembre dal Regno Unito. Azar ha spiegato che le autorità USA stanno cercando risposte a importanti domande per verificare la sicurezza delle informazioni sul vaccino. Lo stop è arrivato dopo un problema a un paziente sotto sperimentazione nel Regno Unito.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)