L'analisi dei maggiori settori a livello europeo evidenzia come il quadro grafico sia arrivato ad un livello chiave. La vittoria sui livelli raggiunti ieri da Banche, Petroliferi, ma anche auto e viaggi invierebbe un segnale di forza capace di accompagnare il rialzo fino a fine anno. Viceversa il mancato superamento delle resistenze potrebbe implicare l'avvio di una prolungata fase ribassista. https://www.youtube.com/watch?v=P2epa4v7kfc&feature=youtu.be

(AM - www.ftaonline.com)