Borse e petrolio, prosegue la debolezza. Ancora ribassi estesi per le borse su entrambe le sponde dell'Atlantico. Negli Usa lo S&P500 e' arrivato su un supporto critico in concomitanza con una discesa dei rendimenti sui titoli decennali del Tesoro ai minimi storici. Violazione di un supporto molto significativo anche da parte del petrolio. In Italia a soffrire sono oggi le banche (analisi di Intesa Sanpaolo e Unicredit), e il comparto oil (analisi di Eni e Tenaris).

(AM - www.ftaonline.com)