Deciso rimbalzo per la borsa italiana questa mattina, trainata dalle banche. La decisione, a sorpresa, di Standard&Poor's di mantenere il rating 'BBB' sull' Italia che resta quindi investment grade (ma con l'outlook che passa da stabile a negativo) ha messo le ali ai piedi alla borsa, reduce da una settimana pesante.

Il ministro dell'Economia Giovanni Tria fatto sapere che il governo e' pronto a intervenire in caso di tensioni sul settore del credito causate da uno spread in crescita, si fanno ipotesi secondo indiscrezioni di prestiti, di ricapitalizzazioni con prestiti obbligazionari, di sostegno con i conti dormienti della Ragioneria dello Stato, di garanzie statali o con altri interventi siano essi autorizzati da Bruxelles o meno.

La Doria prepara un rimbalzo.

https://www.youtube.com/watch?v=cGIjTEwWtNw&feature=youtu.be

(AM - www.ftaonline.com)