Segnali di forza da parte di Moncler, Ovs, Rcs, Ima, Banca Mediolanum, Cir e Erg. Anche il petrolio tenta una reazione ma il rimbalzo rischia di dimostrarsi solo temporaneo.

(AM - www.ftaonline.com)