Visibilia Editore, società quotata su AIM Italia sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana, comunica che in data odierna, l'Assemblea straordinaria ha approvato il raggruppamento delle azioni ordinarie in circolazione nel rapporto di n. 1 nuova azione ordinaria ogni n. 100 azioni ordinarie della Società possedute, con conseguente modifica dell'art. 6 dello Statuto Sociale.

Al fine di facilitare la gestione di eventuali resti che dovessero derivare dall'operazione di raggruppamento, si provvederà a conferire ad un intermediario autorizzato l'incarico di effettuare il servizio per il trattamento delle eventuali frazioni di azioni non raggruppabili, sulla base dei prezzi ufficiali di mercato e senza aggravio di spese, bolli, o commissioni per gli Azionisti. Dalla realizzazione del raggruppamento potrebbero conseguire alcuni benefici, tra cui una maggiore efficienza nella gestione amministrativa delle azioni.

Conseguentemente al Raggruppamento, i warrants verranno rettificati per tenere conto dell'operazione.

L'Azionista Visibilia Editore Holding S.r.l., ha manifestato il proprio consenso all'annullamento, senza rimborso, del numero minimo di Azioni necessari al fine di rendere numericamente possibile l'esecuzione del Raggruppamento. L'operazione di raggruppamento sarà eseguita nei tempi e secondo le modalità che verranno concordate con Borsa Italiana S.p.A. e le altre Autorità competenti, di cui verrà data pronta comunicazione al mercato.

L'Assemblea in sede Straordinaria, ha inoltre conferito al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell'art. 2443 cod. civ., una delega ad aumentare il capitale sociale a pagamento, fino all'importo massimo di nominali Euro 4.800.000, comprensivo di sovrapprezzo, in una o più tranches entro e non oltre il 31 dicembre 2025, in forma scindibile, mediante emissione di nuove azioni ordinarie della Società, aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione, da offrire in opzione a tutti i soci di Visibilia Editore S.p.a., ai sensi dell'art. dell'art. 2441, comma 1, Cod. Civ., con contestuale revoca dell'autorizzazione assembleare del 16 dicembre 2019.

In conseguenza di quanto sopra deliberato, l'Assemblea degli Azionisti ha approvato la modifica dell'articolo 6 dello Statuto sociale. Si comunica che la delibera ed il nuovo testo dello Statuto sociale saranno depositati per l'iscrizione nel competente Registro delle Imprese entro i termini previsti dall'art. 2436 c.c. e resi noti al pubblico, nonché trasmessi a Borsa Italiana S.p.A., nei termini e nelle forme previste dalla legge e dalle norme regolamentari.

Il verbale dell'Assemblea Straordinaria sarà messo a disposizione presso la sede sociale e sul sito internet della Società www.visibiliaeditore.it secondo le modalità ed entro i termini previsti dalla normativa applicabile. Sul medesimo sito internet, sarà reso disponibile, entro cinque giorni dalla data odierna, il resoconto sintetico delle votazioni assembleari ai sensi delle vigenti disposizioni di legge.

(GD - www.ftaonline.com)