Websolute, tra le principali digital company italiane attiva nei settori della comunicazione e tecnologia digitale e del digital marketing e commerce, PMI innovativa quotata su AIM Italia, annuncia la sottoscrizione in data 28 ottobre 2020 di un *accordo di investimento con W-Mind *per l'acquisizione di una *partecipazione pari al 51% *del capitale sociale. W-Mind, con sede a Roma,è una startup attiva nel Data Science & Artificial Intelligence.

La Società è specializzata nella ricerca scientifica finalizzata allo sviluppo di modelli predittivi e creazione di intelligenze artificiali, ideando, sviluppando e producendo prodotti e servizi innovativi ad alto valore tecnologico, per la comunicazione digitale. W-Mind è un partner unico e affidabile per servizi che spaziano dal marketing all'intelligenza artificiale, passando per un ampio portfolio di strumenti che hanno al centro lo sviluppo della migliore CX (business intelligence, big data & analytics, data management, CRM, AR&VR). Razionale strategico dell'operazione Websolute, con l'integrazione di W-Mind, accelererà la creazione di un ponte tra il mercato creativo, della customer experience e quello delle nuove tecnologie AI-driven, avviato da W-Mind con lo sviluppo e la commercializzazione del prodotto Data-powered Creativity: uno strumento di Predictive Analytics per il marketing già testato con successo nel mercato americano e inglese. L'inserimento dei servizi W-Mind nel Gruppo Websolute rappresenta un forte amplificatore per il core business legato ai temi della comunicazione di brand, del marketing digitale e del commercio online in chiave omnichannel. L'intelligenza artificale e gli algoritmi predittivi di W-Mind potenziano tutte le attività del Gruppo.

Le agenzie creative, di marketing e tecnologiche saranno in grado di competere nell'attuale e futuro mercato solamente integrando i loro servizi di customer experience con gli strumenti di AI e una forte expertise alla gestione e analisi dei dati.

Con l'operazione odierna Websolute compie un ulteriore passo nello sviluppo e affiancamento di know-how innovativo fortemente ricercato, finalizzato ad integrare processi e nuove tecnologie volte alla personalizzazione, innovazione e unicità del servizio offerto. W-Mind è stata costituita da Francesco Allegra e Giulio Rosati. Giulio Rosati (1991), laureato in economia e business administration all'università di Cambridge.

Lavora a Londra in una startup di tecnologia, poi si sposta a Milano e diventa brand manager per Garnier Haircare nel gruppo L'Oréal. Francesco Allegra (1991), dottorato di ricerca in algebra alla Sapienza. Studia all'università di Kyoto e all'università di Pechino come visiting scholar. Fa parte di gruppi di studio universitari sull'intelligenza artificiale. Il mercato di riferimento nel quale opera W-Mind è costituito dalle nuove tecnologie e competenze che guideranno la nuova digital transformation.

L'Artificial Intelligence, in accordo con uno studio di Gartner1 , si stima possa superare i 5 trilioni di dollari nel 2025. Lamberto Mattioli, Presidente e Amministratore Delegato di Websolute: "Gli algoritmi e i processi tecnologici creano valore solo nella misura in cui rendono possibile un'esperienza personalizzata e ricompensante per il cliente. Un numero sempre crescente di settori riconosce l'opportunità e necessità di creare touchpoint di marketing & sales ricorrendo all'aiuto di consulenti altamente specializzati. La vera sfida di mercato non sarà dunque quella per l'algoritmo più complesso, ma quella per lo sviluppo della migliore customer experience usando tutti gli strumenti tecnologici e competenze a disposizione.

Proseguiamo in quest'ottica il nostro percorso strategico volto all'utilizzo delle tecnologie più d'avanguardia come componente core dei nostri servizi. L'operazione conclusa oggi ci permette di accrescere ulteriormente il nostro know-how nel data science e nell'artificial intelligence, facendoci fare un ulteriore passo avanti come partner di riferimento per la new digital transformation". Termini e condizioni dell'operazione L'accordo di investimento siglato prevede la cessione di quote complessivamente rappresentative del 91% del capitale sociale di W-Mind.

Nello specifico Websolute acquisirà il 51% delle quote, per un controvalore pari a Euro 178.500, e Artattack Group S.r.l. ("Artattack") il restante 40%, per un controvalore pari a Euro 140.000. Il pagamento avverrà per cassa, in sedici rate trimestrali consecutive a partire dal closing dell'operazione, previsto entro metà novembre, subordinatamente alla conclusione dell'attività di due diligence. Il valore di W-Mind è stato determinato tenendo conto del know-how e prodotti sviluppati, degli impegni vincolanti assunti dai due founders con obiettivi di crescita e di una PFN di W-Mind pari a zero all'atto di cessione e prevede la possibilità di porre in essere alcuni meccanismi correttivi del prezzo finale di cessione che tengano conto delle rettifiche su apporti di fatturato provenienti da Websolute e Artattack Group, basati sull'EBITDA medio del triennio 2021-2023 moltiplicata 5 volte e sulla PFN al 31 dicembre 2023 di W-Mind, come da prassi consolidata in tale tipo di operazioni.

Il prezzo definitivo di cessione della partecipazione sarà determinato entro il 30 Giugno 2024, ragguagliando il valore alla quota di partecipazione e decurtando quanto già corrisposto in termini di prezzo provvisorio con le pattuizioni contenute nella stipula di cessione delle quote sopra richiamate.

L'accordo prevede altresì, a carico dei due founders, l'astensione per un periodo triennale decorrente dall'eventuale cessione dell'intera partecipazione dal compiere attività in concorrenza con quella di W-Mind. W-Mind nell'esercizio 2019 ha registrato un Valore della Produzione pari a Euro 77.908 (Euro 8.163 nel 2018), un EBITDA pari a Euro 13.681 (Euro 160 nel 2018), un utile netto pari a Euro 10.384 (Euro 103 nel 2018) ed una PFN al 31 dicembre 2019 negativa per Euro 11.808 (disponibilità liquide).

Artattack, già partner settoriale di Websolute, risulta pertanto coinvestitore nell'operazione. Il Gruppo, attraverso la controllata Arkage, agenzia specializzata in comunicazione post-digital, offre, tra gli altri, servizi altamente specializzati di creative Insights from data, 360° customer experience assessment, Innovation Management, Sustainable Innovation, Digital Engagement, Text & Sentiment Analysis.

La partnership tra Websolute e Artattack, ulteriormente rafforzata dall'operazione, massimizza parallelamente i possibili benefici in termini di scalabilità delle attività di W-Mind. Governance e Società Benefit La struttura organizzativa di W-Mind prevede un Consiglio di Amministrazione, che sarà nominato contestualmente al closing, composto da 6 membri, 3 designati da Websolute (Lamberto Mattioli, in veste di Presidente, Maurizio Lanciaprima e Claudio Tonti), designato da Artattack (Pasquale Borriello) e, in ottica di continuità e mantenimento del know how distintivo, Francesco Allegra e Giulio Rosati, i due founder della stessa W-Mind. L'accordo prevede inoltre l'impegno, antecedentemente al closing, a tenere un'assemblea straordinaria di W-Mind nella quale, vista l'attività svolta da W-Mind in ambito Ai & Data Science al centro dell'attenzione sui temi etici, deliberare l'adozione dello "Statuto società Benefit", con il conseguente recepimento delle specifiche finalità di beneficio comune previste, a compimento di un percorso sulla sostenibilità visto come un asset fondamentale della propria strategia aziendale finalizzato alla creazione di valore in modalità innovativa e responsabile definendo nuovi orizzonti per le imprese Si segnala che l'operazione non è da considerarsi significativa ai sensi dell'art. 12 del Regolamento Emittenti AIM.

(GD - www.ftaonline.com)