Il Consiglio di Amministrazione di Websolute (WEB:IM), tra le principali digital company italiane attiva nei settori della comunicazione e tecnologia digitale e del digital marketing e commerce, PMI innovativa quotata su AIM Italia, ha approvato il Bilancio Consolidato Intermedio al 30 giugno 2020, sottoposto a revisione contabile limitata.

• Valore della Produzione: Euro 6,75 milioni (1H 2019: Euro 6,81 milioni)
• EBITDA: Euro 0,75 milioni (1H 2019: Euro 1,15 milioni)
• EBIT: Euro 0,12 milioni (1H 2019: Euro 0,79 milioni)
• Risultato Netto: Euro 0,11 milioni (1H 2019: Euro 0,55 milioni)
• Posizione Finanziaria Netta: Euro 0,93 milioni (FY 2019: Euro 0,88 milioni)

Lamberto Mattioli, Presidente e Amministratore Delegato di Websolute:
"Durante il primo semestre del 2020 il Gruppo ha dimostrato i suoi punti di forza e agilità reagendo prontamente agli impatti negativi sull'organizzazione interna ed esterna conseguenti all'emergenza COVID-19. L'emergenza epidemiologica ha impattato sull'andamento degli ordinati e sull'allungamento dei tempi di programmazione degli ordini già acquisiti per esigenze interne dei clienti, dal mese di aprile fino alla fine del mese di giugno, determinando un rallentamento della fatturazione e conseguentemente dei ricavi di periodo che, ad ogni modo, sono sostanzialmente in linea con il dato al 30 giugno 2019 grazie alla presenza di un ottimo livello di portafoglio ordini pregresso. A partire dal mese di Luglio l'acquisizione ordini clienti evidenzia una positiva ripresa, che si sta ulteriormente rafforzando nel corrente mese di settembre. Le attività di programmazione in produzione degli ordini che erano stati oggetto di proroghe, a causa del fermo delle attività dei clienti, sono state nella quasi totalità dei casi ripianificate nel secondo semestre a fronte della ripresa della piena operatività della clientela. Abbiamo continuato la nostra politica di investimenti finalizzata all'acquisizione di target in nicchie di mercato ad alto potenziale di sviluppo, al fine di accrescere il know-how e gli strumenti interni, mediante utilizzo di risorse interne ed esterne con particolare riferimento a progetti di R&S, software ed in generale le tecnologie di ultima generazione. Abbiamo volto lo sguardo verso realtà con business anticiclici, che si integrano ai bisogni di questo periodo storico, finalizzando a giugno l'operazione nell'area dei servizi digital academy attraverso la creazione di W.ACADEMY S.r.l., in partnership con la specializzata Sida Group srl. La New-co, che in data 23 settembre ha ottenuto, con decreto n. 954 della Regione Marche, l'importante accreditamento come struttura di formazione per le macrotipologie Formazione Superiore e Formazione Continua, con assegnazione di monte crediti standard pari a n. 30 punti, si posiziona nel panorama italiano come "Digital Business School" di riferimento specializzata nell'erogazione di Master Accademici ed Executive Master di alta formazione, proponendosi come vero e proprio "attrattore e generatore di talenti" di riferimento per la formazione digital in un contesto di grande esigenza di competenze in questo ambito oltre che nella formazione interaziendale. Inoltre successivamente alla chiusura del primo semestre, con la costituzione di More Srl abbiamo posto l'attenzione sulla grande richiesta e l'interesse mostrato dalla clientela in ordine a tutto ciò che concerne la realtà virtuale ed aumentata come bisogno di soluzioni digitali che vadano a colmare il limite imposto dal divieto di assembramenti e dal blocco o dalle limitazioni imposte alle attività lavorative esterne ed interne. Ad oggi possiamo contare su un portafoglio ordini che ci consente di avere in pianificazione una copertura della nostra capacità produttiva di circa 4 mesi. Considerando le attività di servizio ricorrenti tale copertura per diversi settori aziendali può estendersi ulteriormente."

(RV - www.ftaonline.com)