Facendo seguito ai comunicati diffusi in data 29 marzo 2017, 16 gennaio 2018 e 23 marzo 2018, Zephyro S.p.A. comunica che è stata attivata la Convenzione Consip MIES2 (Manutenzione Integrata Energia Sanità) riguardante l'affidamento, alla stessa Zephyro, di attività di Multiservizio Tecnologico Integrato con fornitura di energia termica ed elettrica agli edifici in uso alle Pubbliche Amministrazioni Sanitarie ubicati negli ambiti territoriali delimitati dal Lotto ordinario 2. Il Lotto ordinario 2 copre, in Lombardia, le Province di Milano, Monza-Brianza, Como e Varese (Lombardia 1) e, in Piemonte, le Province di Biella, Novara, Vercelli e Verbano-Cusio-Ossola (Piemonte 2), per un corrispettivo complessivo massimo pari a circa Euro 200 milioni, IVA esclusa, per contratti della durata da 5 a 7 anni. Tale importo tiene già conto dell'aumento del 20% consentito dall'art. 11 R. D. 18/11/1923 n. 2440. La convenzione prevede una durata di convenziamento (cioè del periodo entro cui Zephyro potrà stipulare i contratti di convenzione con le strutture sanitarie che si trovano nelle zone coperte dal lotto aggiudicato) di 24 mesi. Zephyro è capogruppo di un raggruppamento di imprese con una quota di partecipazione del 90% (Bosch Energy and Building Solutions Italy Srl è titolare della restante quota del 10%). Si ricorda che dal 2 luglio 2018 Zephyro è controllata da Fenice S.p.A, società del gruppo Edison.

(RV - www.ftaonline.com)