Antonio Coppola



Il taglio delle tasse in Gran Bretagna spaventa i mercati e fa crollare la sterlina

Dopo la decisione della Bank of England di un ulteriore aumento dei tassi di interesse, il governo Truss propone un taglio delle tasse. La decisione fa crollare la sterlina, perdendo oltre il 5% del proprio valore nei cambi con euro e dollaro, l'aumento del debito espone l'UK ad una possibile recessione con la rivalutazione del rating il 21 ottobre e a dicembre.

Il taglio delle tasse in Gran Bretagna spaventa i mercati e fa crollare la sterlina