Brexit

Brexit è la procedura di uscita del Regno Unito dall'Unione europea

Brexit è un termine frutto della fusione tra British ed exit, ed individua la procedura di uscita del Regno Unito dall'Unione europea dopo l'esito del referendum del 23 giugno del 2016.

Brexit, il Regno Unito rinuncia alla presidenza di turno del Consiglio dell'Ue

Con il referendum, è stato il 51,89% dei cittadini britannici a votare a favore dell'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Di riflesso, il Regno Unito comunica di non voler occupare la presidenza di turno del Consiglio dell'Unione europea che gli sarebbe spettata nella seconda metà del 2017.

La procedura dell'articolo 50

Prima di procedere all'attivazione dell'articolo 50, la Corte suprema del Regno Unito, il 24 gennaio del 2017, ha stabilito che il Parlamento deve essere consultato. Dopodiché, il 29 marzo del 2017, la procedura dell'articolo 50 ha ufficialmente inizio dopo che, da parte dell'ambasciatore del Regno Unito presso l'Ue, viene consegnata la lettera del primo ministro Theresa May al presidente del Consiglio europeo Donald Tusk.

Brexit, la Risoluzione del Parlamento europeo sull'uscita del Regno Unito dall'Ue

In merito all'uscita del Regno Unito dall'Ue il Parlamento europeo, in data 5 aprile del 2017, ha approvato una Risoluzione che delimita quelli che sono i paletti del negoziato tra le parti. In particolare il testo della risoluzione, che è stato approvato a larghissima maggioranza, mira a garantire che la Brexit venga portata a termine nell'interesse congiunto dell'Ue e del Regno Unito attraverso una procedura di uscita che sia non solo ordinata, ma anche condotta in buona fede.

Sono stati ben 516 i voti a favore del Parlamento europeo, nell'approvare la Risoluzione che fissa i paletti per i negoziati tra il Regno Unito e l'Ue, rispetto a 133 voti contrari e 50 astenuti. Oltre alla tutela dei diritti dei cittadini europei, tra gli altri paletti fissati dalla Risoluzione c'è il rispetto degli impegni finanziari che il Regno Unito ha preso nei confronti dell'Unione Europea, e la tutela dell'accordo di pace in Nord Irlanda.

Per maggiori informazioni: BREXIT










10 anni: è quanto ci impiegherà il Regno Unito ad uscire dall'UE

L'Europa dei 27 ha concesso una seconda estensione dell'articolo 50 fino al 31 ottobre 2019.

10 anni: è quanto ci impiegherà il Regno Unito ad uscire dall'UE

Sterlina debole, tra Brexit e guerra dei dazi

La sterlina ha perduto terreno nei confronti di euro e dollaro nella giornata di ieri, per effetto dei timori legati alla Brexit e alla guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina.

Sterlina debole, tra Brexit e guerra dei dazi

Londra rimarrà un hub finanziario anche dopo la Brexit

Secondo uno studio della Cass Business School di Londra, la City rimarrà competitiva. Almeno nel breve termine.

Londra rimarrà un hub finanziario anche dopo la Brexit

Regno Unito, il limbo della Brexit avrà mai fine?

Il Regno Unito ha ottenuto una seconda estensione della deadline stabilita dall’Articolo 50, evitando la Brexit ‘no-deal’ che si sarebbe verificata il 12 aprile.

Regno Unito, il limbo della Brexit avrà mai fine?

Ennesimo e comico rinvio della Brexit

Ieri la giornata è stata vissuta tutta in attesa del vertice europeo, ed ha provocato solo movimenti minimi da parte dei principali indici globali.

Ennesimo e comico rinvio della Brexit

Non è solo Brexit a far sudare freddo l’Europa

Un’uscita disordinata del Regno Unito potrebbe portare a una recessione nell’Ue. Nel frattempo Germania, Francia e Italia pesano sulla regione della moneta unica.

Non è solo Brexit a far sudare freddo l’Europa

Piazza Affari: piccole nubi prima del temporale? Il rischio sale

Il Ftse Mib si è spinto a poca distanza dalla soglia psicologica dei 22.00 punti per poi arretrare. Prove tecniche di correzione?

Piazza Affari: piccole nubi prima del temporale? Il rischio sale

Finita l’inerzia, ora si attende la Brexit

L’indice europeo Eurostoxx50 si è presentato ai nastri di partenza settimanali reduce da un filotto di ben 6 sedute positive consecutive.

Finita l’inerzia, ora si attende la Brexit

I costi della Brexit

Le notizie sulla morte dell’economia UK potrebbero rivelarsi molto esagerate.

I costi della Brexit

Brexit sul conto corrente: effetti, ricadute sui clienti bancari

Vademecum ABI, per i clienti bancari, con scenario post-Brexit, e con domande e risposte sull'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Guida Associazione Bancaria Italiana con consigli utili anche per chi, cliente bancario, è invece un imprenditore.

Brexit sul conto corrente: effetti, ricadute sui clienti bancari

Brexit: rischi e opportunità del divorzio del secolo

Al convegno ANRA esperti internazionali hanno fatto il punto della situazione e analizzato l’impatto per le aziende italiane.

Brexit: rischi e opportunità del divorzio del secolo
apk