Deficit

Deficit è un termine indicante un disavanzo, un ammanco oppure una perdita

Deficit è un termine inglese indicante un disavanzo, un ammanco oppure una perdita. In economia, infatti, il deficit individua per esempio la situazione degli affari di un'impresa per cui i costi sostenuti risultano essere superiori ai ricavi.

Deficit, termine coniato da Jacques Necker

A coniare il termine deficit, che deriva dalla terza persona del presente indicativo latino 'defìcit', che significa 'manca', fu nel 1789, alla vigilia della Rivoluzione Francese, Jacques Necker che è stato un politico ed economista svizzero naturalizzato francese. In particolare, Jacques Necker fu padre di Madame de Staël, uomo di stato, banchiere, nonché Contrôleur général des finances del re di Francia Luigi XVI.

Deficit pubblico e d'impresa

Il deficit d'impresa individua quel disavanzo che in teoria dovrebbe essere sempre evitato, ma quando si verifica che i costi sostenuti risultano essere superiori ai ricavi, allora tale disavanzo deve essere di norma risanato entro dei termini prestabiliti attraverso un piano di rientro.

Il deficit invece è pubblico quando a registrare un disavanzo è lo Stato in quanto la differenza tra le entrate e la spesa pubblica è negativa. Il disavanzo è inoltre detto primario, in contrapposizione con l'avanzo primario, quando si registra un deficit dello Stato calcolato al netto degli interessi che devono essere sostenuti al fine di poter finanziare il debito pubblico.

Gli accordi di Maastricht per contenere il deficit pubblico

Per l'Italia, come per gli altri Paesi dell'Euro, la questione relativa al deficit pubblico ha assunto un'importanza rilevante con gli accordi di Maastricht ed in particolare con il cosiddetto 'patto di stabilità' nel Vecchio Continente. In particolare, secondo il patto di stabilità tutti i Paesi dell'Ue che lo hanno sottoscritto devono sottostare all'obbligo di mantenere il deficit pubblico entro la soglia del 3% del PIL, il Prodotto Interno Lordo.



Azioni FTSE MIB Piazza Affari, tirare a campare o rischiare?

Azioni FTSE MIB Piazza Affari buone per lo scalping tra l'euro che perde posizioni, lo spread BTP Bund sopra i 300 punti base, e Salvini e Borghi che gettano benzina sul fuoco.

Azioni FTSE MIB Piazza Affari, tirare a campare o rischiare?

Allarme Goldman e Moody: Europa e Italia ancora troppo fragili

Si attenua la tempesta sul mercato tricolore, tempesta che, per il momento, sta appesantendo anche il resto d'Europa.

Allarme Goldman e Moody: Europa e Italia ancora troppo fragili

Juncker: nuova crisi greca in arrivo ma stavolta sarà in Italia

La mancata partecipazione del ministro dell'economia Giovanni Tria all'Ecofin è il segnale più forte per testare il polso della situazione.

Juncker: nuova crisi greca in arrivo ma stavolta sarà in Italia

Piazza Affari mordi e fuggi, le posizioni ballano sul tagadà

Jean-Claude Juncker a gamba tesa sull'Italia. Il Ministro Tria e la scommessa sulla crescita. Nota di aggiornamento al Def, previsioni Pil 2019-2020 troppo ottimistiche. I market movers economici e politici che mandano Piazza Affari sulle montagne russe.

Piazza Affari mordi e fuggi, le posizioni ballano sul tagadà

Azioni FTSE MIB, crac Italia entra nella lista nera dei driver

Scenari sulle Blue Chips di Piazza Affari con il rischio vicolo cieco. Governo italiano vs Ue, ma entro il 15 ottobre 2018 si giocherà a carte scoperte. Ecco perché ...

Azioni FTSE MIB, crac Italia entra nella lista nera dei driver

Piazza Affari: scenari FTSE MIB, credere che peggio sia passato

Fuori dal tunnel delle Agenzie di rating. Quadro grafico FTSE MIB improntato all'ottimismo. Andamento spread primo driver sull'azionario italiano. Caos manovra con il decreto fiscale, dalla 'manina' alla 'dimenticanza degli uffici'.

Piazza Affari: scenari FTSE MIB, credere che peggio sia passato

Deficit al 2,4%: reazioni preoccupate da Parigi a New York

Per il WSJ, triplicando il deficit rispetto ai target fissati dal precedente governo l'Italia entra "in rotta di collisione" con l'Europa.

Deficit al 2,4%: reazioni preoccupate da Parigi a New York

Tria contro il Governo, dall'1.6 al 2.4% cosa cambierebbe?

Ormai è diventato allarme rosso lo scontro tra il governo italiano e Giovanni Tria, Ministro dell'economia e finanza.

Tria contro il Governo, dall'1.6 al 2.4% cosa cambierebbe?

Piazza Affari: Ftse Mib e spread Btp-Bund, effetto paralizzante

Manovra, il Governo giallo-verde si è giocato il jolly. Effetto spread su Piazza Affari, ma anche sul Contratto di Governo.

Piazza Affari: Ftse Mib e spread Btp-Bund, effetto paralizzante

Il governo amplifica l'effetto Fitch: spread su nuovi massimi

Deficit/pil: questa mattina, il sottosegretario Giorgetti ha prospettato la violazione del tetto del 3% se serve a "“mettere in sicurezza il Paese”.

Il governo amplifica l'effetto Fitch: spread su nuovi massimi

Attacco all'Italia: le paure del Governo e le attese del mercato

Le parole del Governo sulla possibilità di un nuovo attacco speculativo all'Italia riportano il focus sulla prossima manovra.

Attacco all'Italia: le paure del Governo e le attese del mercato

Il Portogallo dei miracoli che ha rimesso i conti in ordine

Solo pochi giorni fa, il Consiglio Europeo ha ratificato l'uscita di Lisbona dalla procedura d'infrazione per deficit eccessivo.

Il Portogallo dei miracoli che ha rimesso i conti in ordine
apk