Dow Jones

RSS

L’indice Dow Jones, Dow Jones Industrial Average Index, è tra i panieri di titoli più conosciuti del New York Stock Exchange, la Borsa di New York. Esso viene calcolato facendo riferimento ai 30 maggiori titoli quotati sulla piazza di Wall Street, non riferendosi dunque ai livelli di capitalizzazione.

L’origine dell’indice Dow Jones

L’origine del Dow Jones muove dagli Stati Uniti, quando venne creato un indice allo scopo di valutare e quantificare il ritmo di crescita dell’economia Statunitense. Il suo inventore, Charles Dow, era ed è considerato il padre dello studio sull’andamento dei prezzi dei titoli quotati.
Charles Dow nacque a Sterling il 6 novembre 1851 e morì a Brooklyn il 4 dicembre 1902. Noto giornalista statunitense, Charles sviluppò le Teorie di Dow, fondamentali per lo sviluppo moderno dell’analisi tecnica e, l’8 luglio 1889, fondò il celebre Wall Street Journal.

Il calcolo dell'indice

L’indice Dow Jones basa il proprio calcolo limitatamente a soli 30 titoli del listino newyorkese, appartenenti ad ogni settore della piazza. La scelta di un numero così ristretto (all’epoca della formazione) muoveva dalla necessità di voler includere le sole Blue Chip del mercato che meglio potessero rappresentare quanto “tirasse” l’economia.
Col passare del tempo lo scenario americano finanziario è però divenuto così consistente da rendere poco attendibile il quadro delineato dal Dow Jones, passato a rappresentare unicamente l’andamento delle migliori e più apprezzate società americane quotate.

Sull’indice Dow Jones è possibile effettuare posizionamenti tramite strumenti Futures di replica del sottostante: questi ultimi, a differenza di molti Financial Futures statunitensi, sono contrattati sul CBOT, il Chicago Board Of Trade.

Il calcolo del Dow Jones Industrial Average è effettuato dividendo la somma dei prezzi dei 30 titoli per un divisore apposito, che tiene conto dei cambi delle società di riferimento per quanto riguarda
composizione delle azioni, aumenti di capitale, fusioni e operazioni di finanza straordinaria in generale. Attualmente il divisore ha raggiunto valore inferiore ad 1, ovverosia, con un valore attribuito all’indice superiore rispetto alla media dei componenti.

La composizione del Dow Jones

Sebbene la dinamicità dell’indice porti le componenti (appartenenti ai diversi settori) a mutare a seconda delle condizioni di mercato (e al variare delle analisi pubblicate sul Wall Street Journal), tra i titoli storici inclusi nell’indice vi sono General Electric (1907), ExxonMobil (1928) e Procter & Gamble (1932); dal canto opposto, tra gli ultimi arrivati si annoverano Goldman Sachs, Nike e Visa, entrati nel 2013.
Tra i nomi storici, infine, spiccano McDonald’s (1985), Coca Cola (1987), Walt Disney (1991) e Microsoft (1999).

Per maggiori informazioni: DOW JONES



Wall Street strizza occhio ai negoziati USA-Cina, Nordstrom show

Nyse, Deere & Company in denaro dopo trimestrale a due facce. Azioni Nordstrom in rally, società alza guidance anno fiscale 2019. Nasdaq, Applied Materials e Nvidia steccano sulla guidance. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street strizza occhio ai negoziati USA-Cina, Nordstrom show







Wall Street al gioco di rimessa, Trump contro la mitica Harley

Dow Jones, Exxon ed IBM chiudono in rosso. Nyse, Harley-Davidson scivola sulla posizione di Trump. Nasdaq, Tesla: non si placano le polemiche su Elon Musk. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street al gioco di rimessa, Trump contro la mitica Harley

Wall Street nel bagno turco, ora valanga utili da settore retail

Dow Jones, Goldman Sachs dice 'Sell' su Intel. Nasdaq, crolla Microchip Technology su guerra dei dazi. Le trimestrali per la nuova ottava, valanga utili dal settore retail. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street nel bagno turco, ora valanga utili da settore retail

Wall Street evita passi azzardati, Yelp e Roku champagne

Nyse, azioni Yelp Inc. in rally. Nasdaq, Roku in orbita dopo trimestrale sorprendente. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali che stanno per uscire a mercati chiusi (occhio a Dropbox).

Wall Street evita passi azzardati, Yelp e Roku champagne

Wall Street ondeggia tra Pfizer, Snap: ecco le trimestrali calde

Dow Jones, Pfizer in controtendenza. Nyse: Snap Inc. in lettera, la buona trimestrale non basta. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali dell'8 e 9 agosto 2018.

Wall Street ondeggia tra Pfizer, Snap: ecco le trimestrali calde

Wall Street sempre sul pezzo, Elon Musk a cannone su Twitter

Nasdaq, Apple in calo per la prima volta dopo l'ultima trimestrale. Tesla pronta per il delisting? I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria a stelle e strisce, e le trimestrali attese a mercati chiusi.

Wall Street sempre sul pezzo, Elon Musk a cannone su Twitter

Wall Street nel canale vincente, brilla sotto un cielo stellato

Dow Jones, Intel giù sul downgrade di Barclays. Nyse, Tyson Foods in denaro dopo i conti Q3 2018. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street nel canale vincente, brilla sotto un cielo stellato

Wall Street: Nasdaq e Dow si passano il testimone, boom Take-Two

Dow Jones, Boeing in controtendenza. Nasdaq, azioni Symantec Corporation in forte ribasso. Titoli Take-Two Interactive Software in rally. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: Nasdaq e Dow si passano il testimone, boom Take-Two

Wall Street: motori avanti tutta, Apple vale proprio una fortuna

Dow Jones, prese di beneficio su DowDuPont. Nyse, azioni The Clorox Company sugli scudi. Nasdaq, Apple a 1.000 miliardi di dollari di capitalizzazione. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: motori avanti tutta, Apple vale proprio una fortuna

Wall Street balla in pista con la Fed, conferma copione estivo

Nasdaq, Apple vicinissima al trilione di dollari di capitalizzazione. Vendite su Frontier Communications dopo la trimestrale. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le ultime sul costo del denaro negli USA da qui a fine anno.

Wall Street balla in pista con la Fed, conferma copione estivo

Wall Street in gioco a carte scoperte, su Apple tutte le fiches

Dow Jones, Pfizer non tradisce le attese. Trimestrale a due velocità per Procter & Gamble. Arrivano i conti di Apple! I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street in gioco a carte scoperte, su Apple tutte le fiches

Wall Street, 7 Utility per un grosso ciao-ciao a Mark Zuckerberg

Dal settore tecnologico ai titoli difensivi quotati al NYSE, ecco 7 Utility come alternativa ai titoli FAANG raccomandati da Anthony Mirhaydari sul sito InvestorPlace.

Wall Street, 7 Utility per un grosso ciao-ciao a Mark Zuckerberg
apk