Euro

RSS


EUR/USD debole: quale delle due valute avrà la meglio nel breve?

Fallito il tentativo di recupero a inizio ottava, il cross torna a perdere terreno: diversi i fattori che pesano sulla moneta unica. Quali strategie seguire nel breve?

EUR/USD debole: quale delle due valute avrà la meglio nel breve?







Migliori richieste per l’EUR in vista della riunione della BCE

L’odierna riunione della Banca Centrale Europea sarà cruciale.

Migliori richieste per l’EUR in vista della riunione della BCE

BofA: dopo la Fed attenti a dollaro ed emergenti

Come era ampiamente previsto, la Federal Reserve ha alzato i tassi di interesse di 25 punti base, il che ha portato il range di riferimento del costo del denaro tra l'1,75% e il 2%.

BofA: dopo la Fed attenti a dollaro ed emergenti

Piazza Affari: un rimbalzo di cui fidarsi poco. Ecco perchè

Non credo molto nella possibilità di un ulteriore rialzo del Ftse Mib nel breve per diversi motivi: nel breve è possibile un ritorno verso il basso. L'analisi di Antonello Marceddu.

Piazza Affari: un rimbalzo di cui fidarsi poco. Ecco perchè

Criptovalute: Litecoin croce e delizia, ecco il vero baluardo

Litecoin Foundation rilancia la campagna #PayWithLitecoin, ma la criptomoneta sul mercato sembra avere il fiato corto. E' forse il preludio di un crollo? Ecco il punto tecnico della situazione.

Criptovalute: Litecoin croce e delizia, ecco il vero baluardo

EUR/USD in recupero, ma per gli analisti non andrà molto lontano

L'euro sembra puntare a quota 1,18 contro il dollaro, aiutato anche da alcuni rumors sulla BCE e dal tema dei dazi che pesa sulla divisa Usa. Gli esperti però non credono che la moneta unica possa salire ancora molto.

EUR/USD in recupero, ma per gli analisti non andrà molto lontano

HSBC e Citi: le previsioni su dollaro e S&P

Citigroup non si fa impressionare più di tanto dai nervosismi geopolitici ma non si lascia nemmeno sedurre da un eccessivo ottimismo. Chi invece canta vittoria è HSBC con le prospettive inarrestabili per il dollaro.

HSBC e Citi: le previsioni su dollaro e S&P

Munchau (FT): non sarà l'Italia a distruggere l'euro

La creazione del nuovo governo italiano si è dimostrata un processo lungo, incerto e difficile per tutti gli attori in scena ma per quanto strano non sarà il fattore eventualmente determinante per il crollo della moneta unica.

Munchau (FT): non sarà l'Italia a distruggere l'euro

Piazza Affari: improbabili forti allunghi. I titoli da scegliere

A Wall Street non sono attesi grossi scossoni fino all'autunno, mentre lo scenario sarà meno favorevole in Europa. Cosa aspettarsi per il Ftse Mib? L'analisi di Fabrizio Brasili.

Piazza Affari: improbabili forti allunghi. I titoli da scegliere

Borse: c'è il rischio d una correzione. I segnali da monitorare

Diverse indicazioni che arrivano dal quadro intermarket lasciano pensare che l'azionario possa tornare a scendere, ma dovranno verificarsi alcune condizioni chiave: ecco quali. L'analisi di Pietro Paciello.

Borse: c'è il rischio d una correzione. I segnali da monitorare

BofA: per l'Eurozona (e per l'euro) continuerà la debolezza

Il Vecchio Continente si potrebbe trovare presto stretto tra i dazi Usa e il focolaio rappresentato dalle future intemperanze italiane al rispetto delle regole di bilancio.

BofA: per l'Eurozona (e per l'euro) continuerà la debolezza

EUR/USD: un recupero dal fiato corto. Puntare ancora sul dollaro

La moneta unica ha provato a spingersi sopra 1,17 contro il dollaro, fallendo però nel suo intento. Secondo gli analisti lo scenario continua ad essere favorevole al biglietto verde: i prossimi target nel breve e medio periodo.

EUR/USD: un recupero dal fiato corto. Puntare ancora sul dollaro
apk