GBP/USD

GBP/USD: Major Pairs, tra le principali coppie valutarie del Forex

Le Major Pairs, altrimenti conosciute come le principali coppie valutarie del mercato Forex, sono quei rapporti valutari fondamentali, in cui uno dei due elementi del cambio è il dollaro.
Le Major Pairs principali sono 4 (EUR/USD, USD/JPY, GBP/USD, USD/CHF), cui si aggiungono altre 3 Majors, definite Currency Pairs, aventi elevata correlazione con l'andamento delle materie prime quotate (AUD/USD, USD/CAD, NZD/USD).

L’origine del cambio GBP/USD

L’inizio delle contrattazioni sul cambio pound/dollaro (noto anche come Cable) si deve all’anno 199. La quotazione dello stesso ha tendenzialmente mantenuto nel tempo un andamento lineare e solo a seguito dello scoppio della bolla dei mutui sub prime e la crisi americana del 2008, la sterlina ha iniziato a calare, giungendo a toccare i suoi minimi storici.
In 23 anni di storia di quotazione (dati al 2014) il massimo toccato dalla quotazione è stato registrato nel novembre 2007, momento a partire dal quale il conio britannico ha iniziato a perdere terreno. Il minimo registrato sul cambio GBP/USD è avvenuto nel febbraio 2009, appena prima dello scoppio della recessione europea (a 1,3540).

Per maggiori informazioni: GBPUSD










Forex: analisi tecnica della giornata

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,1290 con target a 1,1325 e 1,1345 in estensione.

Forex: analisi tecnica della giornata

Forex: analisi tecnica della giornata

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,1270 con target a 1,1300 e 1,1315 in estensione.

Forex: analisi tecnica della giornata

Forex: analisi tecnica della giornata

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,1260 con target a 1,1285 e 1,1305 in estensione.

Forex: analisi tecnica della giornata

La proroga per la Brexit potrebbe essere molto lunga

GBPUSD: la media mobile a 200 giorni e l'area di 1,2960 continua a rappresentare un solido supporto.

La proroga per la Brexit potrebbe essere molto lunga

Forex: analisi tecnica della giornata

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 1,1270 con target a 1,1245 e 1,1235 in estensione.

Forex: analisi tecnica della giornata

Forex: analisi tecnica della giornata

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,1250 con target a 1,1275 e 1,1285 in estensione.

Forex: analisi tecnica della giornata

Forex: analisi tecnica della giornata

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,1210 con target a 1,1235 e 1,1255 in estensione.

Forex: analisi tecnica della giornata

EUR/USD: livelli chiave per la settimana

Settimana di stabilizzazione dei minimi per l'Euro che riesce per il momento a fermare il lento trend ribassista a ridosso di 1.1180, consolidando il massimo relativo a 1.1230: un dato agghiacciante è la contrazione dei range e della volatilità, compressa a livelli ridicoli.

EUR/USD: livelli chiave per la settimana

Dax future: livelli chiave per la settimana

Si chiude una settimana "stellare" per Dax future che travolge le resistenze più importanti portandosi al limite superiore del canale rialzista e che sostiene ormai da febbraio l'avanzata, grazie al consolidamento degli 11.000 punti prospettando l'attacco dei massimi persi a settembre scorso.

Dax future: livelli chiave per la settimana

GBP/USD: i supporti reggono alle incertezze, ma per quanto?

Situazione in graduale peggioramento per il Cable che nella ottava che sta volgendo al termine non solo non è riuscito a superare le resistenze più ravvicinate, ma l'andamento dei prezzi conferma un pericoloso doppio massimo che minaccia la violazione di dei supporti a difesa del trend rialzista di medio termine.

GBP/USD: i supporti reggono alle incertezze, ma per quanto?

Forex: analisi tecnica della giornata

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 1,1230 con target a 1,1205 e 1,1195 in estensione.

Forex: analisi tecnica della giornata
apk