PIL

PIL, Prodotto Interno Lordo

Il PIL è l'acronimo di Prodotto Interno Lordo, ovvero la somma dei valori di n prodotti e/o servizi (PIL = C + G + I + (X-M). La lettera C è rappresentata dai consumi finali, G è inteso per la somma della spesa dello Stato, I sta per gli investimenti privati, la lettera X indica il valore delle esportazioni, mentre M indica il valore delle importazioni.

Il PIL viene denominato in inglese Gross Domestic Product, GPD.

  • Prodotto: indica i beni e servizi che sono fonte di valore nel processo di scambio.

  • Interno: specifica che le attività economiche si svolgano nello stesso paese.

  • Lordo: si riferisce al valore della produzione che è al lordo dell'ammortamento, riferendosi esclusivamente alle transazioni legali in denaro.

Simon Kuznets, il padre del PIL

Nel 1937 l'economista americano di origini bielorusse, Simon Kuznets (1901-1985), elaborò il concetto di PIL. In seguito al periodo di crisi, dovuta alla grande depressione degli anni'30, l'economista Simon Kuznets, formulò il misuratore numerico, che era in grado di indicare lo stato di salute di un determinato tipo di economia, in maniera semplice e veloce.

La funzione del PIL

Il PIL è un misuratore basilare che viene utilizzato in macroeconomia, come indicatore per stabilire l'orientamento della politica economica. E' considerato il miglior benchmark della ricchezza materiale di un paese, determinandone la crescita reale.

Più precisamente, l'indicatore economico individua il valore complessivo di tutti i beni e servizi finali, che una determinata nazione riesce a produrre nell'arco temporale. Generalmente esso viene calcolato su base annuale o trimestrale.

Il valore positivo del PIL indica una crescita economica, mentre la contrazione economica rileva un valore negativo.

Dal conteggiato il PIL è possibile definire il reddito medio per cittadino, che sta ad indicare il benessere medio pro capite. Il calcolo si ottiene dal rapporto del valore del PIL con la somma della popolazione del paese di riferimento.

Tuttavia il PIL non tiene conto di diversi fattori , che di conseguenza non vengono calcolati come ad esempio l'economia sommersa, l'economia non di mercato, i costi ambientali, il declino sociale (crimini) ed altro.

Le metodologie per calcolare il Prodotto Interno Lordo

Esistono tre diversi criteri per computare il PIL: Metodo del Valore Aggiunto, Metodo dei Redditi e il Metodo della Spesa.

Il conteggio del PIL

Il Prodotto Interno Lordo può essere rilevato in termini reali (di un determinato anno) oppure in termini nominali (nel valore espresso nella moneta attuale dei prezzi correnti), mentre il suo valore viene generalmente formulato nella valuta nazionale. I dati del PIL vengono comunicati in termini di variazione di percentuale.

Dividendo il PIL Nominale con il PIL Reale si ottiene il deflatore del PIL. Il deflatore del Pil è un misuratore economico che è in grado di rilevare la variazione dei prezzi di tutti i beni prodotti.

Per maggiori informazioni: PIL



Bridgewater: nel 2019, una quasi recessione e Borse ancora giù

Il più grande hedge fund al mondo avverte che il brusco scivolamento dei mercati azionari potrebbe non essere affatto terminato.

Bridgewater: nel 2019, una quasi recessione e Borse ancora giù

2019: le previsioni improbabili (non impossibili) di Saxo Bank

Europa nel caos e licenziamento di Powell ad opera di Trump. Impossibile? No, solo altamente improbabile secondo le "oltraggiose previsioni" di Saxo Bank.

2019: le previsioni improbabili (non impossibili) di Saxo Bank

Borse: c'è ancora una gamba rialzista da sfruttare

Nel suo outlook 2019, Credit Suisse propone la tesi di un "prolungamento del ciclo" che lascia margine di risalita agli indici azionari.

Borse: c'è ancora una gamba rialzista da sfruttare

Ftse Mib: la tensione politica continuerà ancora a lungo

Peggiora la situazione tra Italia e Unione Europea con alcune indiscrezioni di stampa che vorrebbero in arrivo i primi provvedimenti già per il 19 dicembre. A poco, infatti, sembrerebbero servire le aperture del governo italiano come conferma anche Filippo Diodovich market strategist di IG.

Ftse Mib: la tensione politica continuerà ancora a lungo

HSBC: crescita globale all'apice, ma è presto per una recessione

Secondo Christian Heger, strategist di HSBC Global Asset Management, la crescita dell'economia mondiale non è lontana dal raggiungere il suo picco.

HSBC: crescita globale all'apice, ma è presto per una recessione

Manovra, Moscovici: non siamo speculatori, ma i mercati contano

In un'intervista, Moscovici difende la bocciatura della manovra italiana, ma non chiude la porta al dialogo per scongiurare la procedura d'infrazione.

Manovra, Moscovici: non siamo speculatori, ma i mercati contano

Recessione, Summers lancia un alert 2020: probabilità del 50%

Per l'ex Segretario al Tesoro americano, Larry Summers, c'è una probabilità su due che gli Stati Uniti vadano incontro a una recessione entro due anni.

Recessione, Summers lancia un alert 2020: probabilità del 50%

Wall Street: tassi, ecco come la Fed potrebbe allentare la morsa

Fed, Jerome Powell apre spiragli per rallentamento politica monetaria restrittiva. Danielle DiMartino sull'orientamento della Banca centrale americana. Mercato obbligazionario USA, focus sui titoli investment grade.

Wall Street: tassi, ecco come la Fed potrebbe allentare la morsa

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Spread a 310,75 punti base dopo avere, però, toccato i 316 punti, tensione in aumento anche sul listino milanese che si avvia ad essere il peggiore del Vecchio Continente.

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Piazza Affari: salta il banco su azioni FTSE MIB, nuovi spettri

FTSE MIB, torna lo spettro dei minimi di ottobre. Da Tajani a Salvini, vicolo cieco sulla manovra. Dalla procedura di infrazione data per certa ... al rugby!

Piazza Affari: salta il banco su azioni FTSE MIB, nuovi spettri

Bruxelles: "rischi interconnessi". Così l'economia UE rallenterà

Economia europea in rallentamento e deficit italiano sopra il tetto del 3%. La Commissione Europea rivede le sue stime.

Bruxelles: "rischi interconnessi". Così l'economia UE rallenterà

PIL stagnante nel 3° trimestre

Confermate ancora una volta le stime Mazziero Research per il debito pubblico, ad agosto in forte calo a 2.327 miliardi.

PIL stagnante nel 3° trimestre

Trump si fida dell'Italia, ma i mercati (e l'Europa) molto meno

Non porta bene al mercato italiano il messaggio di sostegno alle politiche economiche del governo Conte appena inviato da Donald Trump.

Trump si fida dell'Italia, ma i mercati (e l'Europa) molto meno

Spread, altri pericoli in vista. Analisti: evitare i BTP per ora

Gli analisti avvertono che conviene aspettare un ulteriore indebolimento dell'obbligazionario italiano prima di approfittare per un acquisto.

Spread, altri pericoli in vista. Analisti: evitare i BTP per ora

Salvini tradito da Kurz. E altre 5 notizie sulla crisi italiana

Salvini tradito da Kurz. E altre 5 notizie sulla crisi italiana

Salvini tradito da Kurz. E altre 5 notizie sulla crisi italiana

Ricchezza globale 2018: in Italia è boom di milionari

Anche il 2018 conferma i trend di crescita dei patrimoni globali nel decennio seguito alla grande crisi finanziaria.

Ricchezza globale 2018: in Italia è boom di milionari
apk