PIL

PIL, Prodotto Interno Lordo

Il PIL è l'acronimo di Prodotto Interno Lordo, ovvero la somma dei valori di n prodotti e/o servizi (PIL = C + G + I + (X-M). La lettera C è rappresentata dai consumi finali, G è inteso per la somma della spesa dello Stato, I sta per gli investimenti privati, la lettera X indica il valore delle esportazioni, mentre M indica il valore delle importazioni.

Il PIL viene denominato in inglese Gross Domestic Product, GPD.

  • Prodotto: indica i beni e servizi che sono fonte di valore nel processo di scambio.

  • Interno: specifica che le attività economiche si svolgano nello stesso paese.

  • Lordo: si riferisce al valore della produzione che è al lordo dell'ammortamento, riferendosi esclusivamente alle transazioni legali in denaro.

Simon Kuznets, il padre del PIL

Nel 1937 l'economista americano di origini bielorusse, Simon Kuznets (1901-1985), elaborò il concetto di PIL. In seguito al periodo di crisi, dovuta alla grande depressione degli anni'30, l'economista Simon Kuznets, formulò il misuratore numerico, che era in grado di indicare lo stato di salute di un determinato tipo di economia, in maniera semplice e veloce.

La funzione del PIL

Il PIL è un misuratore basilare che viene utilizzato in macroeconomia, come indicatore per stabilire l'orientamento della politica economica. E' considerato il miglior benchmark della ricchezza materiale di un paese, determinandone la crescita reale.

Più precisamente, l'indicatore economico individua il valore complessivo di tutti i beni e servizi finali, che una determinata nazione riesce a produrre nell'arco temporale. Generalmente esso viene calcolato su base annuale o trimestrale.

Il valore positivo del PIL indica una crescita economica, mentre la contrazione economica rileva un valore negativo.

Dal conteggiato il PIL è possibile definire il reddito medio per cittadino, che sta ad indicare il benessere medio pro capite. Il calcolo si ottiene dal rapporto del valore del PIL con la somma della popolazione del paese di riferimento.

Tuttavia il PIL non tiene conto di diversi fattori , che di conseguenza non vengono calcolati come ad esempio l'economia sommersa, l'economia non di mercato, i costi ambientali, il declino sociale (crimini) ed altro.

Le metodologie per calcolare il Prodotto Interno Lordo

Esistono tre diversi criteri per computare il PIL: Metodo del Valore Aggiunto, Metodo dei Redditi e il Metodo della Spesa.

Il conteggio del PIL

Il Prodotto Interno Lordo può essere rilevato in termini reali (di un determinato anno) oppure in termini nominali (nel valore espresso nella moneta attuale dei prezzi correnti), mentre il suo valore viene generalmente formulato nella valuta nazionale. I dati del PIL vengono comunicati in termini di variazione di percentuale.

Dividendo il PIL Nominale con il PIL Reale si ottiene il deflatore del PIL. Il deflatore del Pil è un misuratore economico che è in grado di rilevare la variazione dei prezzi di tutti i beni prodotti.

Per maggiori informazioni: PIL



Def 2019 Governo, i numeri di un boom economico col cannocchiale

Documento di economia e finanza: sale il deficit, crolla la stima sul Pil 2019. Partiti di opposizione scatenati dopo approvazione Def, dalla Morani a Brunetta.

Def 2019 Governo, i numeri di un boom economico col cannocchiale

Wall Street, 5 Blue Chips eccellenti per il secondo trimestre

Consigli per il Q2 2019, le elevate capitalizzazioni sono un porto sicuro? Azioni USA, attenzione al possibile rallentamento dell'economia. Investire nel secondo trimestre a Wall Street, 5 Blue Chips eccellenti selezionate da Zacks.

Wall Street, 5 Blue Chips eccellenti per il secondo trimestre

Mappa completa rischio Italia: recessione, Pil, fisco, manovrina

Recessione Italia, verso crescita zero nel 2019. Quota 100 e reddito di cittadinanza non bastano per rilancio consumi e occupazione. Rischio manovrina ed aumento pressione fiscale.

Mappa completa rischio Italia: recessione, Pil, fisco, manovrina

Sondaggio Bofa: gestori ancora pessimisti sulle azioni europee

Secondo il tradizionale sondaggio mensile di Bank Of America, l'allocazione all'equity da parte dei gestori è scesa ai minimi dal 2016.

Sondaggio Bofa: gestori ancora pessimisti sulle azioni europee

Reddito di Cittadinanza al via. Chi ne beneficia e come

Rdc domani al via. Poste avverte: venite "in ordine alfabetico". Istat: 6,6 miliardi per una per 1,308 milioni di famiglie.

Reddito di Cittadinanza al via. Chi ne beneficia e come

Wall Street: 10 brutte sorprese che possono seminare il panico

Mercati USA, la fase toro è finita nel 2018 secondo Doug Kass. Attenzione allo scenario macroeconomico mondiale. Commercio USA-Cina, la fumata nera sarebbe devastante. Dalla Brexit a Mario Draghi, ecco altre possibili sorprese negative.

Wall Street: 10 brutte sorprese che possono seminare il panico

Reddito di cittadinanza e quota 100: bagarre, folklore e gilet

Via libera del Senato al Decretone, l'Ue lo boccia. Gilet blu in Aula, messaggio di Antonio Saccone a Di Maio. M5S, all-in sul reddito di cittadinanza. Lo spauracchio di una manovra correttiva.

Reddito di cittadinanza e quota 100: bagarre, folklore e gilet

JPMorgan: M5S verso disastro politico e governo Conte a rischio

Per la banca d'affari americana, il M5S rischia alle Europee un disastro elettorale che potrebbe far saltare il Governo.

JPMorgan: M5S verso disastro politico e governo Conte a rischio

7 rischi che terranno in sospeso gli investitori nel 2019

Gli esperti hanno individuato sette rischi per i mercati e indicato quante probabilità di verificarsi nel 2019 abbia ciascuno di essi.

7 rischi che terranno in sospeso gli investitori nel 2019

Reddito di cittadinanza: soldi facili o rischio carcere?

Per il Reddito di Cittadinanza, i temi sono strettissimi e le cifre a tanti zeri. Ma è anche elevato il rischio di incorrere in sanzioni anche penali.

Reddito di cittadinanza: soldi facili o rischio carcere?

Germania: recessione scansata. La locomotiva UE sbufferà ancora?

Buone e cattive notizie per l'economia tedesca che delude le attese nel quarto trimestre del 2018. Gli analisti parlano di una debolezza temporanea e confidano in una ripresa del PIL, pur segnalando che i rischi non mancano.

Germania: recessione scansata. La locomotiva UE sbufferà ancora?

Banche: perché lo spread BTP-Bund rischia di contagiare l'Europa

Secondo State Street Global, la crisi dello spread tra Btp e Bund rappresenta anche nel 2019 una fonte di stress per il sistema finanziario europeo.

Banche: perché lo spread BTP-Bund rischia di contagiare l'Europa

Krugman vede recessione già nel 2019. Economia come il Titanic

Per il premio nobel per l'economia, una serie di venti contrari economici ha reso probabile un serio downturn difficile da contrastare.

Krugman vede recessione già nel 2019. Economia come il Titanic

Pil Italia, bombe in arrivo: doppio taglio choc delle stime

La commissione europea starebbe per comunicare stime sul Pil nettamente inferiori a quelle del governo. Pesano Reddito Cittadinanza e Quota 100.

Pil Italia, bombe in arrivo: doppio taglio choc delle stime

Italia in recessione tecnica: banche affondate non solo dal PIL

Il Ftse Mib è il peggiore in Europa e viaggia sui minimi di giornata dopo che il dato sul PIL ha ufficializzato l'ingresso dell'Italia in recessione tecnica. Lo spread non reagisce, ma le banche affondano: ecco perchè.

Italia in recessione tecnica: banche affondate non solo dal PIL

Citi: un accordo commerciale tra Cina e Stati Uniti è plausibile

Per gli analisti di Citi, la disputa commerciale tra Stati Uniti e Cina potrebbe risolversi con un esito molto più positivo delle attese.

Citi: un accordo commerciale tra Cina e Stati Uniti è plausibile
apk