S&P 500

RSS

S&P 500, il paniere azionario statunitense ad alta capitalizzazione

L’indice S&P 500, forma contratta di Standard & Poor’s 500, è un paniere azionario statunitense, che include al suo interno le 500 maggiori società per capitalizzazione attive sulla piazza (e quotate sui listini del New York Stock Exchange - NYSE, dell’American Stock Echange - Amex e del NASDAQ). Grazie al metodo di calcolo ponderato (per capitalizzazione di mercato) e all’inclusione ciclica di nuovi settori ed attività, l’indice è stato definito dal National Bureau of Economic Research come il migliore indicatore dell’economia statunitense nel suo insieme.

Le origini dello S&P 500

L’idea dell’S&P 500 nasce nel 1923, ma solo il 4 marzo del 1957 l’indice diviene operativo. Nel settembre del 1962 Standard & Poor’s stringe accordi con Ultronic Systems Corp.; da allora iniziano ad essere calcolati l’indice S&P 500 Stock Composite, il 425 Stock Industrial Index, the 50 Stock Utility Index e il 25 Stock Rail Index.
Nell’agosto dell’82, lo S&P 500 giunge a toccare quota 102,42; arriverò poi ad un massimo relativo nel marzo del 2000, raggiungendo quota 1552,87, nel periodo della bolla del dot.com. Quest’ultima porterà l’indice a perdere circa il 50% nell’ottobre del 2002 (a 768,63 dollari).

Sempre nel 1982 venne introdotto il future sull’S&P 500, contrattato sul CME (Chicago Mercantile Exchange), strumento utilizzato per lo più dai gestori di fondi per replicare l’andamento del benchmark e per coprirsi dai rischi del mercato USA.

La crisi 2007-2008 e i massimi di periodo

Il paniere delle migliori 500 società maggiormente capitalizzate del mercato USA ha risentito delle dinamiche degli anni 2007-2008, in cui lo scoppio della crisi dei mutui sub prime ed il fallimento di Lehman Brothers hanno abbattute ogni tipologia di asset e quotazione sul mercato.
Dal marzo 2009 (con l’inizio del primo Quantitative Easing) e l’uscita dal periodo di recessione per gli Stati Uniti, l’S&P 500 è passato dal quotare 683 dollari, ai 1818 del dicembre 2013, in rialzo del 166%.
Il 23 maggio l’indice chiude per la prima volta al di sopra dei 1900 dollari.

Composizione e performance recenti

Nell’elenco dei 500 maggiori titoli per capitalizzazione inclusi nell’S&P 500 (la cui composizione varia periodicamente, rispecchiando l’andamento di mercato), sono da notare i più recenti ingressi di alcuni colossi della piazza finanziaria. Tra questi, BlackRock (aprile 2011), Chipotle (aprile 2011), Tripadvisor (dicembre 2011), Fossil Inc. (aprile 2012), Garmin (dicembre 2012), General Motors (giugno 2013), Delta Airlines (settembre 2013), Facebook (dicembre 2013), Google (aprile 2014).

Sugli ultimi 20 anni, il total return dell’indice ha registrato i risultati peggiori nel 2001 (-11,89%), nel 2002 (-22,10%) e nel 2008 (-37%).
Le migliori performance sono state invece quelle del 1995 (+37,58%), del 1997 (+33,36%), del 1998 (+28,58%), del 2003 (+28,68%), del 2009 (+26,46%) e del 2013, quando l’indice ha totalizzato un rialzo del 32,39%.

Tra i migliori ETFs a disposizione sul mercato vi sono: iShares Core S&P 500 (IVV), SPDR S&P 500 (SPY) e Vanguard S&P 500 (VOO).

Per maggiori informazioni: S&P 500



Wall Street strizza occhio ai negoziati USA-Cina, Nordstrom show

Nyse, Deere & Company in denaro dopo trimestrale a due facce. Azioni Nordstrom in rally, società alza guidance anno fiscale 2019. Nasdaq, Applied Materials e Nvidia steccano sulla guidance. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street strizza occhio ai negoziati USA-Cina, Nordstrom show







Wall Street al gioco di rimessa, Trump contro la mitica Harley

Dow Jones, Exxon ed IBM chiudono in rosso. Nyse, Harley-Davidson scivola sulla posizione di Trump. Nasdaq, Tesla: non si placano le polemiche su Elon Musk. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street al gioco di rimessa, Trump contro la mitica Harley

Wall Street nel bagno turco, ora valanga utili da settore retail

Dow Jones, Goldman Sachs dice 'Sell' su Intel. Nasdaq, crolla Microchip Technology su guerra dei dazi. Le trimestrali per la nuova ottava, valanga utili dal settore retail. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street nel bagno turco, ora valanga utili da settore retail

Wall Street evita passi azzardati, Yelp e Roku champagne

Nyse, azioni Yelp Inc. in rally. Nasdaq, Roku in orbita dopo trimestrale sorprendente. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali che stanno per uscire a mercati chiusi (occhio a Dropbox).

Wall Street evita passi azzardati, Yelp e Roku champagne

Wall Street ondeggia tra Pfizer, Snap: ecco le trimestrali calde

Dow Jones, Pfizer in controtendenza. Nyse: Snap Inc. in lettera, la buona trimestrale non basta. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali dell'8 e 9 agosto 2018.

Wall Street ondeggia tra Pfizer, Snap: ecco le trimestrali calde

Wall Street sempre sul pezzo, Elon Musk a cannone su Twitter

Nasdaq, Apple in calo per la prima volta dopo l'ultima trimestrale. Tesla pronta per il delisting? I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria a stelle e strisce, e le trimestrali attese a mercati chiusi.

Wall Street sempre sul pezzo, Elon Musk a cannone su Twitter

Wall Street nel canale vincente, brilla sotto un cielo stellato

Dow Jones, Intel giù sul downgrade di Barclays. Nyse, Tyson Foods in denaro dopo i conti Q3 2018. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street nel canale vincente, brilla sotto un cielo stellato

Wall Street: Nasdaq e Dow si passano il testimone, boom Take-Two

Dow Jones, Boeing in controtendenza. Nasdaq, azioni Symantec Corporation in forte ribasso. Titoli Take-Two Interactive Software in rally. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: Nasdaq e Dow si passano il testimone, boom Take-Two

Wall Street: motori avanti tutta, Apple vale proprio una fortuna

Dow Jones, prese di beneficio su DowDuPont. Nyse, azioni The Clorox Company sugli scudi. Nasdaq, Apple a 1.000 miliardi di dollari di capitalizzazione. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: motori avanti tutta, Apple vale proprio una fortuna

Wall Street balla in pista con la Fed, conferma copione estivo

Nasdaq, Apple vicinissima al trilione di dollari di capitalizzazione. Vendite su Frontier Communications dopo la trimestrale. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le ultime sul costo del denaro negli USA da qui a fine anno.

Wall Street balla in pista con la Fed, conferma copione estivo

Guerra Commerciale: c'è o no? Cosa comprare in entrambi i casi

La guerra commerciale continua ad essere un problema di primo piano per i mercati. Soprattutto in vista di un ulteriore incremento di dazi per 200 miliardi preannunciato dal presidente Usa Donald Trump.

Guerra Commerciale: c'è o no? Cosa comprare in entrambi i casi

Wall Street in gioco a carte scoperte, su Apple tutte le fiches

Dow Jones, Pfizer non tradisce le attese. Trimestrale a due velocità per Procter & Gamble. Arrivano i conti di Apple! I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street in gioco a carte scoperte, su Apple tutte le fiches
apk