Al giorno d’oggi sempre più persone scelgono una polizza moto online, una tendenza in crescita negli ultimi anni che sta aumentando la concorrenza tra le compagnie e offrendo tariffe più convenienti per i motociclisti.

Secondo le rilevazioni dei principali portali di comparazione online delle assicurazioni per le due ruote, nei primi mesi del 2021 è stato registrato un netto calo del prezzo RC Moto, con riduzioni fino al 30% rispetto al 2019.

D’altronde il mercato delle moto sta seguendo un andamento positivo nel 2021, con risultati importanti sulle nuove immatricolazioni come segnalato da ANCMA, l’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori di Confindustria.

Tra le moto più gettonate in Italia quest’anno si confermano naked e enduro stradali, con numeri significativi anche per le vendite di moto da turismo e supersportive, oltre all’incremento del mercato dei mezzi elettrici.

Un passaggio cruciale dopo l’acquisto della due ruote è la sottoscrizione di un’assicurazione moto conveniente, cercando di usufruire delle numerose promozioni e offerte proposte dalle compagnie assicurative.

Per trovare facilmente le soluzioni più vantaggiose è possibile utilizzare i servizi dei broker assicurativi per confrontare online le tariffe RC Moto, con la possibilità di ottenere in pochi istanti un preventivo gratuito personalizzato con le polizze moto online migliori per risparmiare.

Come calcolare un preventivo online per trovare la polizza moto più economica

Per scoprire quali sono le polizze RC Moto più economiche è indispensabile usare un servizio di comparazione online delle coperture, rivolgendosi a una piattaforma qualificata e sicura come per esempio 6sicuro.it.

Nel dettaglio, nella sezione “preventivi assicurazione moto” del portale, è possibile calcolare le spese delle polizze disponibili, così da individuare la soluzione più adatta alle proprie necessità. Il servizio è davvero semplice e intuitivo, infatti bisogna soltanto inserire alcune informazioni tramite il sistema guidato online per confrontare le coperture proposte dalle migliori compagnie presenti sul mercato.

In poco tempo sarà possibile valutare un preventivo dettagliato con le assicurazioni RC Moto più indicate per il proprio profilo, ordinate in base alla tariffa della polizza, dalla più bassa alla più costosa. A questo punto, non resta che iniziare a valutare le varie soluzioni assicurative, personalizzando le polizze con le garanzie accessorie più utili a seconda del tipo di utilizzo del mezzo, con la possibilità di salvare il preventivo online per studiarlo con calma in un secondo momento.

Il servizio è completamente gratuito, infatti anche in caso di acquisto dell’assicurazione la commissione del broker assicurativo viene interamente coperta dalla compagnia, perciò non viene applicato nessun costo all’utente che usa il comparatore online e compra la copertura.

In questo modo, non solo si possono trovare rapidamente le migliori assicurazioni moto con cui risparmiare, ma è possibile non sprecare tempo calcolando il preventivo online su tutti i siti web delle imprese assicurative.

Inoltre, si possono trovare tante informazioni utili per orientarsi in maniera consapevole nella scelta di una polizza moto realmente conveniente, per capire ad esempio quali garanzie accessorie stipulare insieme alla copertura di Responsabilità Civile, oppure come sfruttare alcune agevolazioni come la Legge Bersani e la RC Familiare.

Un aspetto da non tralasciare è il glossario assicurativo online proposto dai portali per il confronto delle assicurazioni, con cui conoscere tutti i termini riportati dal contratto assicurativo ed essere in grado di analizzare il documento in modo appropriato.

Come risparmiare sulla polizza moto online: i consigli degli esperti

L’assicurazione moto non deve essere soltanto una polizza vantaggiosa con una tariffa bassa, ma deve garantire una protezione ottimale per viaggiare con tranquillità  e tutelarsi contro eventuali danneggiamenti riportati dalla moto o dagli infortuni del guidatore.

Ovviamente, è importante che la copertura offra un costo contenuto, tenendo conto che alcuni fattori possono condizionare l’importo del premio assicurativo, come l’età anagrafica, l’esperienza di guida, lo storico dei sinistri e la zona geografica di residenza.

Un aspetto rilevante è la classe di merito della RC Moto, considerando che per una nuova stipula si parte in genere dalla 14° classe assicurativa. Tuttavia in alcuni casi è possibile ereditare una classe di merito migliore, ad esempio quando in famiglia ci sono già dei veicoli (auto o moto) assicurati con una classe più bassa, purché entrambe le persone risiedano presso lo stesso domicilio e negli ultimi 5 anni non siano stati causati incidenti per colpa propria.

Naturalmente, è indispensabile scegliere con attenzione le garanzie facoltative realmente necessarie, in genere valutando soprattutto la polizza furto e incendio e l’assicurazione contro gli infortuni del conducente.

Allo stesso modo, bisogna optare per la formula di guida più adatta per risparmiare usufruendo comunque di una protezione completa, considerando se è possibile ridurre il prezzo della polizza moto orientandosi verso coperture più economiche come l’assicurazione sospendibile o temporanea.