3M

3M, azienda dei marchi Scotch e Post-it

La società 3M, Minnesota Mining and Manufacturing Company è una delle principali società americane, attiva nella filiera industriale dei conglomerati. 3M è attiva nei seguenti settori: Salute, Industria e trasporti, Elettronica, Elettrotecnica e Comunicazioni, Sicurezza e protezioni, Display e grafica, Ufficio e largo Consumo.

Dalle origini alla realtà odierna

La società è stata costituita a Two Harbors, nel Minnesota da cinque imprenditori americani nel lontano 1902. Nel 1905 la società inizia a lavorare nella filiera della carta vetrata. I primi successi arrivarono con la creazione della carta vetrata impermeabile. Negli anni seguenti, la 3M continua la sua espansione e crescita, realizzando tantissimi prodotti, come il nastro adesivo in cellophane Scotch, pellicole, nastri magnetici, i famosi foglietti post-it, panni per la pulizia, fino ai prodotti medicali odontoiatrici.

Oggi, la società è una realtà presente a livello mondiale, specializzata in molti settori che spaziano dalla sicurezza, alla sanità, ai prodotti per l'ufficio. La multinazionale produce una vasta gamma di prodotti, oltre 75.000 articoli di diversi marchi come Scotchlite, Nexcare, Thinsulate, Filtrete, Scotch-Brite, Command Adhesive, Post-it,

I principali dati finanziari 2012 della 3M

La multinazionale americana ha la propria sede principale a St. Paul, nel Minnesota, ed è presente a livello globale in oltre 190 nazioni dando lavoro a circa 88.000 dipendenti.
Il colosso americano è presente in Italia da oltre una cinquantina d'anni ed ha la sede a Pioltello, in Via Norberto Bobbio n. 21.

3M quota alla Borsa di New, nel Dow Jones Index, con il simbolo MMM, ed ha chiuso l'esercizio relativo al 2012 con un fatturato pari a 29,6 miliardi di dollari

Per maggiori informazioni: 3M



Borsa italiana negativa in avvio, focus su incontro USA-Cina. FTSE MIB -0,43%

Borsa italiana negativa in avvio, focus su incontro USA-Cina.

Borsa italiana negativa in avvio, focus su incontro USA-Cina. FTSE MIB -0,43%

Appuntamenti Macroeconomici di Giovedì 10 Ottobre 2019

Quest'oggi in Agenda:EUR ECOFIN;01:01 GB Indice RICS (prezzi abitazioni) set;01:50 GIA Ordinativi di macchinari ago;01:50 GIA Indice prezzi alla produzione set;08:00 GER Bilancia commerciale ago;08:45 FRA Produzione industriale ago10:00 ITA Produzione industriale ago;10:30 GB Produzione industriale ago;10:30 GB Produzione manifatturiera ago;10:30 GB Bilancia commerciale ago;10:30 GB PIL 3m/3m ago;13:30 EUR Verbali BCE;14:30 USA Richieste settimanali sussidi disoccupazione;14:30 USA Inflazione set.

Appuntamenti Macroeconomici di Giovedì 10 Ottobre 2019

Wall Street indietro adagio, tanti brokers entrano in azione

Dow Jones, bene Cisco e UnitedHealth. Nyse, Citigroup è ora 'Buy' su Uber Technologies. The Wendy's Company scivola sul downgrade di Cowen. RBC Capital Markets alza target price su Nvidia. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street che ha chiuso la prima seduta della settimana in moderato ribasso.

Wall Street indietro adagio, tanti brokers entrano in azione

Wall Street parla il gestore, lista titoli Jensen Quality Growth

Intervista MarketWatch al fund manager Rob McIver. Jensen Quality Growth Fund batte l'S&P 500 nel lungo periodo. Le 29 azioni buone per tutte le stagioni. Broadridge Financial Solutions e VF Corp. tra gli acquisti recenti.

Wall Street parla il gestore, lista titoli Jensen Quality Growth

Appuntamenti Macroeconomici della Settimana 7-11 Ottobre 2019

Appuntamenti Macroeconomici della Settimana 7-11 Ottobre 2019.

Appuntamenti Macroeconomici della Settimana 7-11 Ottobre 2019

Wall Street: Nasdaq sul rimbalzo, PepsiCo frizzante con i conti

Dow Jones, in luce Visa e Coca-Cola. Nyse, PepsiCo in denaro dopo la trimestrale. Nasdaq, Netflix: indagine Procura di Milano per omessa dichiarazione dei redditi. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street che torna in luce verde dopo il netto calo della vigilia.

Wall Street: Nasdaq sul rimbalzo, PepsiCo frizzante con i conti

Wall Street ottobre con falsa partenza, Trump crea scompiglio

Dow Jones, Visa spicca in controtendenza. Nyse, McCormick & Company sugli scudi dopo la trimestrale. Bagno di vendite sulle società di servizi di brokeraggio. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street che chiude la prima seduta di ottobre in netto calo.

Wall Street ottobre con falsa partenza, Trump crea scompiglio

ePRICE: perdita primo semestre sale a 23,8 mln, proposto aumento di capitale da 20 mln

Il Consiglio di Amministrazione di ePRICE, la prima piattaforma nazionale di e-Commerce quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana, ha esaminato e approvato: i) il Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2019, ii) l'aggiornamento delle linee guida del Piano Industriale 2019-2024, iii) la proposta di aumento di capitale in opzione per massimi Euro 20 milioni (compreso l'eventuale sovrapprezzo).

ePRICE: perdita primo semestre sale a 23,8 mln, proposto aumento di capitale da 20 mln

Aste di Titoli di Stato di Lunedì 23 Settembre 2019

Aste di Titoli di Stato di Lunedì 23 Settembre 2019.

Aste di Titoli di Stato di Lunedì 23 Settembre 2019

Aste di Titoli di Stato della Settimana 23-27 Settembre 2019

Aste di Titoli di Stato della Settimana 23-27 Settembre 2019.

Aste di Titoli di Stato della Settimana 23-27 Settembre 2019

Aste di Titoli di Stato di Martedì 17 Settembre 2019

Aste di Titoli di Stato di Martedì 17 Settembre 2019.

Aste di Titoli di Stato di Martedì 17 Settembre 2019

ePRICE: nuova proposta il 13 settembre, ma rosso da 23,8 mln nel semestre

Il Consiglio di Amministrazione di ePRICE, la prima piattaforma nazionale di e-Commerce quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana, riunitosi in data 13 settembre ha esaminato i dati relativi alla relazione semestrale e l'aggiornamento del Piano Industriale 2019-2024 della Società, e ne ha rinviato l'approvazione in pendenza di trattative per la ricapitalizzazione della società.

ePRICE: nuova proposta il 13 settembre, ma rosso da 23,8 mln nel semestre

Aste di Titoli di Stato della Settimana 16-20 Settembre 2019

Aste di Titoli di Stato della Settimana 16-20 Settembre 2019.

Aste di Titoli di Stato della Settimana 16-20 Settembre 2019

Wall Street rally con Mid Caps, Apple e Boeing tra le Blue Chips

Wall Street: Dow Jones, Apple e Boeing in evidenza. Nyse, azioni RH sugli scudi dopo i conti. Charles Schwab in luce sul Big Board. Nasdaq, Longbow è 'Buy' sui titoli di Micron Technology. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street che ha chiuso oggi gli scambi in luce verde al traino dello shopping sui titoli a media e piccola capitalizzazione.

Wall Street rally con Mid Caps, Apple e Boeing tra le Blue Chips

Aste di Titoli di Stato di Martedì 3 settembre 2019

Aste di Titoli di Stato di Martedì 3 settembre 2019.

Aste di Titoli di Stato di Martedì 3 settembre 2019

Aste di titoli di Stato della settimana dal 2 al 6 settembre 2019

Questa settimana in agenda le seguenti aste di titoli di Stato.

Aste di titoli di Stato della settimana dal 2 al 6 settembre 2019
apk