Aeroporto Guglielmo Marconi

Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna, lo scalo per la connettività internazionale

La società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna gestisce uno degli scali italiani più importanti per quel che riguarda principalmente i voli internazionali con un bacino di traffico che è pari a dieci milioni di persone.

Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna in crescita dal 2009 in poi

Nel periodo tra il 2007 ed il 2008 lo scalo registra un calo di passeggeri con il rischio di un declino dell'aeroporto che viene scongiurato nel mese di luglio del 2008 con la decisione della compagnia aerea Ryanair di trasferire da Forlì a Bologna tutti i voli internazionali. L'anno dopo per Ryanair quella di Bologna diventa una delle basi per la compagnia aerea attraverso un aumento progressivo degli aeromobili presenti nello scalo. La crescita si rafforza poi ulteriormente nel mese di settembre del 2013 quando la Ryanair sigla con la società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna un accordo della durata di cinque anni che porta non solo ad un ulteriore aumento a due cifre del numero dei passeggeri, ma anche ad importanti investimenti per riqualificare ed ampliare il terminal. In particolare, dal 2014 lo scalo presenta una superficie complessiva più ampia a fronte di un aumento del numero di gate e dei varchi che sono dedicati ai controlli di sicurezza. Di riflesso si registra un aumento del numero dei pontili oltre alla realizzazione di un nuovo impianto per lo smistamento dei bagagli ed all'estensione dell'area dedicata alle attività commerciali attraverso un aumento dei negozi non solo all'ingresso dell'aerostazione, ma anche dal lato imbarchi.

Le dieci mete preferite dai passeggeri

La metà più gettonata da parte dei passeggeri che si mettono in volo dall'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna è Parigi con a seguire Londra e Catania. Nella top ten, dal quarto al decimo posto, ci sono poi nell'ordine Francoforte, Istanbul, Palermo, Roma, Madrid, Barcellona e Monaco.

Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna, lo sbarco in Borsa

Diventato uno degli aeroporti più importanti e più moderni d'Italia, per la società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna arriva lo sbarco in Borsa a Piazza Affari che avviene in data 15 luglio del 2015. Nel primo giorno di contrattazioni, rispetto ad un prezzo di collocamento di 4,50 euro, le azioni hanno chiuso la seduta a Piazza Affari con un rialzo del 32%.

Per maggiori informazioni: AEROPORTO GUGLIELMO MARCONI DI BOLOGNA

Anagrafica societa'

Paese
Italia
Mercato
FTSE ITALIA STAR
Settore
PRODOTTI E SERVIZI INDUSTRIALI
Codice Alfa
ADB
Codice Isin
IT0001006128
Codice Reuters
ADB.MI
Sito web società
http://www.bologna-airport.it/
Telefono
+390516479680
Fax
+390516479730
Sito web Investor
http://www.bologna-airport.it/it/investor-relations.aspx?idC=62033&LN=it-IT
E-mail Investor
investor.relations@bologna-airport.it
Indirizzo società
Via Triumvirato, 84 - 40132 Bologna (BO)
Società revisione
Reconta Ernst & Young S.p.A.

Sintesi titolo

CDA consiglieri

Azionariato

Sintesi di bilancio

CORRELATI

1-8 / 18

Raccomandazioni

12 set 2022 12:35
Intesa Sanpaolo
Tenere
=
8,40 EUR
24 apr 2020 12:12
BANCA IMI
Tenere
=
7,70 EUR
26 set 2019 12:25
BANCA IMI
Tenere
=
11,60 EUR
03 set 2019 12:13
Mediobanca
Neutrale
=
12,80 EUR
05 apr 2019 12:25
BANCA IMI
Tenere
=
11,40 EUR
11 set 2018 12:05
BANCA IMI
Vendere
10,40 EUR
29 mar 2018 13:55
BANCA IMI
Vendere
10,90 EUR
13 apr 2017 13:59
BANCA IMI
Vendere
10,40 EUR
Tutti i dati di questa Azione

Dividendi

ordinario 0.4490 EUR

DATA PAGAMENTO:
DATA STACCO:
 

08 mag 2019
06 mag 2019
ordinario 0.3920 EUR

DATA PAGAMENTO:
DATA STACCO:
 

09 mag 2018
07 mag 2018
ordinario 0.2770 EUR

DATA PAGAMENTO:
DATA STACCO:
 

04 mag 2017
02 mag 2017
Tutti i dati di questa Azione

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Privacy Policy