Alcoa

ALCOA, la Aluminum Company of America

Alcoa Inc. è un'azienda americana produttrice di alluminio, fondata da Charles Martin Hall, il chimico che scoprì l'alluminio.


Grafico interattivo NYSE:AA offerto da TradingView

ALCOA, la Aluminum Company of America

Alcoa Inc., (Aluminum Company of America), è una delle principali società americane, leader a livello mondiale nella produzione di alluminio. La società si occupa inoltre della produzione e relativa vendita di una vasta gamma di prodotti a marchio, tra i quali Alcoa, Reynolds Wrap ed altri.

Le origini della società

L'Alluminio venne scoperto grazie a Charles Martin Hall (1863-1914). Charles era un ragazzo appassionato di chimica che fin dalla tenera età si cimentava in esperimenti scientifici.

Nel 1886 produsse i suoi primi campioni di alluminio e ne depositò il brevetto. A breve fondò assieme all'operatore metallurgico Alfred E. Hunt la Reduction Company di Pittsburgh, con annesso il primo stabilimento di produzione dell'alluminio. Nel 1900 la produzione di alluminio era giunta a 8.000 tonnellate.

L'espansione

Vista la sua notevole espansione, nel 1907 la società cambiò nome in Aluminium Company of America ed Hall diventò uno dei principali azionisti. Attorno al 1930, il costo di 1 libbra di alluminio era pari a 20 centesimi. L'alluminio veniva usato per la produzione di tantissimi prodotti: utensili da cucina, teiere, fogli di alluminio, telai per le automobili e molti altri.

Alcoa, colosso dell'alluminio

Oggi Alcoa Inc, è la terza compagnia al mondo per la produzione di alluminio ed è presente in più di 40 paesi. Al fianco dei prodotti di alluminio, la società produce e vende articoli che portano il nome dei seguenti marchi: Baco (involucri per la casa), Reynolds Wrap (fogli di alluminio) e Alcoa (ruote); confeziona inoltre varie parti di automobili.

Alcoa sul mercato italiano

Alcoa è presente in Italia dal 1967, con sede di rappresentanza e commerciale a Milano.

I principali dati finanziari

Alcoa Inc.ha la propria sede principale negli Stati Uniti, a Pittsburgh, NewYork, e sede operativa in Pennsylvania.
Il colosso dell'alluminio quota alla Borsa di NewYork con il simbolo AA ed ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 23.032 milioni di dollari, in calo rispetto ai dati dell'anno precedente a 23,7 miliardi. La società conta (al 2012) circa 61.000 dipendenti.

Per maggiori informazioni: ALCOA

Nome società ALCOA
Paese USA
Mercato DOW JONES
Settore PRODOTTI E SERVIZI INDUSTRIALI
Codice Alfa AA
Codice Isin US0138171014
Codice Reuters AA
Sito web società Link
Telefono 412-553-4545
Fax 412-553-4498
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società 390 PARK AVENUE NEW YORK 10022-4608
Società revisione
Azioni in circolazione 1.178.823.000
Capitale Sociale n.d.
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale
Data di collocamento 01/04/1971
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione 09/09/2015
Emittente BANK OF AMERICA
Raccomandazione Buy
Target Price € 12.00
Andamento rating
 
Ultimo Aggiornamento: 17/11/2014

Alcoa in declino al Nyse su outlook domanda alluminio 2019

Alcoa Corporation ha comunicato mercoledì dopo la chiusura di Wall Street risultati relativi al secondo trimestre 2019 segnati da perdite nette per 402 milioni, pari a 2,17 dollari per azione, contro profitti per 10 milioni, e 5 centesimi, del pari periodo dello scorso esercizio.

Alcoa in declino al Nyse su outlook domanda alluminio 2019







Piazza Affari non molla la presa: a breve l'attacco decisivo?

Il Ftse Mib ha riprovato oggi ad avvicinare la soglia dei 22.000 punti, salvo poi indietreggiare. Verso una rottura al rialzo nelle prossime ore?

Piazza Affari non molla la presa: a breve l'attacco decisivo?

Ad Ambienthesis la bonifica dell'area ex Alcoa di Portovesme

Ambienthesis comunica che, nell'ambito del Progetto Operativo di Bonifica del sito industriale di Portovesme (Carbonia-Iglesias), l'ATI alla quale la stessa partecipa come Capogruppo ha acquisito, mediante cessione di contratto, l'appalto per l'esecuzione degli interventi di bonifica relativamente ai terreni dello stabilimento ex Alcoa, che fa parte delle aree del Sulcis Iglesiente Guspinese (Sito di Interesse Nazionale ai fini della bonifica).

Ad Ambienthesis la bonifica dell'area ex Alcoa di Portovesme

Arconic annuncia separazione in due società e taglio cedola

Arconic ha annunciato venerdì l'intenzione di realizzare una scissione in due distinte società, dopo che in gennaio i negoziati per la vendita del gruppo della Pennsylvania (nato nel 2016 dalla separazione delle attività a valore aggiunto nella componentistica per automotive e aerospaziale del colosso dell'alluminio Alcoa) erano stati cancellati.

Arconic annuncia separazione in due società e taglio cedola

Wall Street sempre al timone, vento in poppa e vele spiegate

Nyse, trimestrale Alcoa: utili ben oltre le attese. Morgan Stanley stecca sul Big Board. Denaro sui titoli del settore healthcare. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street sempre al timone, vento in poppa e vele spiegate

Wall Street torna indietro: deludono i conti di Morgan Stanley

Dopo il rialzo delle ultime due sedute torna il segno meno sulla piazza azionari Usa, malgrado le buone indicazioni macro. In serata le trimestrali di Amex e Netflix.

Wall Street torna indietro: deludono i conti di Morgan Stanley

Profitti oltre il consensus per Alcoa nel quarto trimestre

Alcoa Corporation ha comunicato mercoledì dopo la chiusura di Wall Street risultati relativi al quarto trimestre segnati da profitti netti per 43 milioni di dollari, pari a 23 centesimi, contro il rosso di 196 milioni, e 1,06 dollari, di un anno prima.

Profitti oltre il consensus per Alcoa nel quarto trimestre

Wall Street ancora su: bene i conti di GS e BofA, male BlackRock

Gli indici a stelle e strisce allungano il passo dopo il rialzo di ieri, accogliendo con favore alcune trimestrali. In serata il Beige Book.

Wall Street ancora su: bene i conti di GS e BofA, male BlackRock

Arconic va in rally. Apollo pronto a takeover da 10 miliardi

Arconic ha chiuso in rally del 3,61% martedì al Nyse (piazzandosi tra i migliori titoli dell'S&P 500), dopo che il Wall Street Journal ha riportato che Apollo Global Management sarebbe vicino all'annuncio del takeover del gruppo della Pennsylvania (nato nel 2016 dalla separazione delle attività a valore aggiunto nella componentistica per automotive e aerospaziale del colosso dell'alluminio Alcoa).

Arconic va in rally. Apollo pronto a takeover da 10 miliardi

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Piazza Affari ancora salva, ma con le banche rischia grosso

Il Ftse Mib ha difeso nuovamente la soglia dei 19.000 punti, ma serve ora un colpo di reni per evitare nuovi attacchi ribassisti. Tanti i market movers domani.

Piazza Affari ancora salva, ma con le banche rischia grosso

Borse: un test chiave le trimestrali Usa. Alert su alcuni rischi

La nuova stagione degli utili societari Usa potrebbe rivelarsi un importante banco di prova per l'azionario. Le previsioni degli analisti e le reazioni attese sui mercati: Morgan Stanley vede Wall Street sui minimi di dicembre.

Borse: un test chiave le trimestrali Usa. Alert su alcuni rischi
apk