Amplifon

Il gruppo italiano Amplifon, apparecchi acustici

Amplifon, attiva nella produzione di apparecchi acustici. Le origini risalgono al 1950, quando Algernon Charles Holland, fondò l'azienda.


Grafico interattivo MIL:AMP offerto da TradingView

Il gruppo italiano Amplifon, apparecchi acustici

Amplifon S.p.A. è una società italiana, colosso mondiale nella fornitura di apparecchi acustici.

Le origini ed il suo fondatore

L'azienda nasce a Milano nel 1950 come Amplifon S.r.l. per mano di Algernon Charles Holland, businessman inglese ed ex militare delle Special Force britanniche. Questi, si trasferì in Italia nel 1950 e sposò Anna Maria Formiggini (all'epoca marketing director di Elizabeth Arden S.p.A.). Algernon Charles Holland diede avvio alla sua attività con l'importazione di apparecchi acustici.
Nel 1959, la moglie inizia a collaborare in Amplifon, precisamente nel settore del marketing, impiegandosi in maniera attiva nello sviluppo dell'azienda, ricoprendo negli anni successivi la carica di Amministratore.
Oramai consolidata l'attività in Italia con molteplici punti vendita in ogni regione del Paese, la società cambia la sua denominazione legale in Amplifon Società per Azioni.

Il collocamento in Borsa e la crescita di Amplifon

Nel 2001 Amplifon S.p.A. si colloca in Borsa, quotando a Piazza Affari. A fine degli anni novanta la Amplifon S.p.A. acquisisce alcune società internazionali sue concorrenti, come la svizzera Micro-Eletric, l'austriaca Viennatone, la francese CCA Groupe, la Suditè Dardy, la americana Miracle Eare e l'olandese Acoudire. Da qui a breve, la società si espande dal Medio Oriente, grazie ad una join venture con Bardissi Medical (gruppo egiziano di apparecchi acustici) fino agli Stati Uniti, effettuando nuove acquisizioni (tra queste, quella con Sonus Corporation).

I principali dati finanziari

Amplifon S.p.A. ha la propria sede centrale a Milano in Via Ripamonti n. 131/133 ed è quotata alla Borsa di Milano nel segmento Star.
Vanta (dati al 2012) 7.600 dipendenti e nel 2013 il suo utile netto è risultato pari a 12.848 milioni di euro, in trend positivo fin dall'anno 2012, quando l'utile totale si attestò a 43,2 milioni di euro.

Per maggiori informazioni: AMPLIFON

Nome società AMPLIFON
Paese Italia
Mercato FTSE ITALIA STAR
Settore SALUTE
Codice Alfa AMP
Codice Isin IT0004056880
Codice Reuters AMP.MI
Sito web società Link
Telefono +3902574721
Fax +390257300033
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Ripamonti 131-133, 20141 Milano (MI)
Società revisione PricewaterhouseCooper S.p.A.
Azioni in circolazione 226.353.620
Capitale Sociale 4.526.605
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 0.02
Data di collocamento n.d.
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo € 0.1400
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 22/05/2019
Ultima raccomandazione 02/10/2019
Emittente EQUITA SIM
Raccomandazione Hold
Target Price € 23.50
Andamento rating
 
Holland Susan Carol
Costa Maurizio
Tamburi Giovanni
Vita Enrico
Casalini Andrea
Cortesi Alessandro
Donnini Laura
Grieco Maria Patrizia
Pozza Lorenzo
Formiggini Anna Maria
Colombo Luigi
Pagani Raffaella Annamaria
Grange Alessandro
Brena Maria Stella
Fano Emilio
Mezzabotta Claudia
Amplifon SpA 2.54 %
Tamburi Investment Partners SpA 2.67 %
Ampliter NV 44.95 %
31/12/2017 Variaz. % 31/12/2016
TOTALE RICAVI 1.265,90 11,72% 1.133,10
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA) 212,40 13,70% 186,80
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 149,60 17,80% 127,00
RISULTATO ANTE IMPOSTE 130,30 21,44% 107,30
RISULTATO NETTO 100,40 57,61% 63,70
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA 296,20 32,00% 224,40
PATRIMONIO NETTO 588,40 5,52% 557,60
CAPITALE INVESTITO 884,60 10,77% 798,60
Ultimo Aggiornamento: 21/02/2019

Dividendi Piazza Affari e rendimento azionario, Recordati 1000%

Dopo Recordati, Amplifon campione di rendimenti in Borsa. I titoli che hanno reso di più a Piazza Affari negli ultimi dieci anni. Azioni Campari sul gradino più basso del podio. Ecco tutti i rialzi a tre cifre.

Dividendi Piazza Affari e rendimento azionario, Recordati 1000%







Borse: continua l’ottimismo

Bene i titoli del comparto bancario. Sorride anche la galassia Agnelli. Svetta Pirelli. Sul fondo Amplifon, ma a frenare il Ftse Mib sono le utility.

Borse: continua l’ottimismo

Piazza Affari in progresso con banche e industriali, focus su USA-Cina. FTSE MIB +1,03%

Piazza Affari in progresso con banche e industriali, focus su USA-Cina.

Piazza Affari in progresso con banche e industriali, focus su USA-Cina. FTSE MIB +1,03%

Piazza Affari in parità: bene i bancari, utility e farmaceutici in rosso. FTSE MIB +0,04%

Piazza Affari in parità: bene i bancari, utility e farmaceutici in rosso.

Piazza Affari in parità: bene i bancari, utility e farmaceutici in rosso. FTSE MIB +0,04%

Settore farmaceutico in rosso

Settore farmaceutico e cura della persona in rosso: l'indice STOXX Europe 600 Health Care segna -0,9%, con Novartis -0,5%, Sanofi -0,5%, Astrazeneca -0,7%, Bayer -0,5%.

Settore farmaceutico in rosso

Ftse Mib: credibili nuovi rialzi a breve. I titoli ben impostati

Il Ftse Mib sta difendendo i supporti per ora e per quanto lo scenario sia contrastato non sono da escludere nuovi allunghi. L'analisi di Enrico Malverti.

Ftse Mib: credibili nuovi rialzi a breve. I titoli ben impostati

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica

Ftse Mib: spunti di trading. Fca e Amplifon sotto la lente

Il Ftse Mib porta avanti il recupero partito dai minimi della scorsa ottava: ancora spazio al rialzo nel breve? L'analisi di Fca e Amplifon.

Ftse Mib: spunti di trading. Fca e Amplifon sotto la lente

Le Borse salgono, ma la situazione richiede cautela

A Piazza Affari bene i titoli bancari. In vetta però oggi abbiamo Amplifon seguita da Saipem e Poste Italiane. Enel ad un soffio dal nuovo record.

Le Borse salgono, ma la situazione richiede cautela

Piazza Affari in rialzo con petroliferi e bancari. FTSE MIB +0,85%

Piazza Affari in rialzo con petroliferi e bancari.

Piazza Affari in rialzo con petroliferi e bancari. FTSE MIB +0,85%

Piazza Affari positiva, bene i petroliferi. BTP in leggero calo. FTSE MIB +0,30%

Piazza Affari positiva, bene i petroliferi.

Piazza Affari positiva, bene i petroliferi. BTP in leggero calo. FTSE MIB +0,30%

Il Punto sui Mercati

Piazza Affari poco mossa in avvio di ottava, appesantita dalle banche.

Il Punto sui Mercati
apk