Autogrill

RSS

Autogrill, operatore di servizi retail e ristorazione

Autogrill S.p.A. è una società italiana, leader nel mondo nei servizi di ristorazione e retail per le persone in viaggio. Il gruppo è attivo nel settore del business in concessione, con accesso prevalentemente ad autostrade ed aeroporti. E' presente anche nelle stazioni ferroviarie, in musei, centri commerciali e fiere.

Il Gruppo si divide in due rami: quello della ristorazione (Food & Beverage) e quello retail-aeroportuale (Travel Retail & Duty-Free).

Le origini ed il suo fondatore Mario Pavesi

Le origini del celebre marchio con la A maiuscola risalgono al dopoguerra, nel lontano 1947, quando fu fondata grazie all'idea dell'industriale Mario Pavesi (1909-1990).
Pavesi era figlio di fornai lombardi e nel 1934 si trasferì nel novarese dove aprì un piccolo forno. Negli anni successivi, ampliò la propria attività ed aprì uno stabilimento dedito alla produzione di biscotti. L'attività si sviluppò notevolmente, tanto che nel 1953 diventò una società per azioni denominata P. Biscottini di Novara S.p.A.

In quegli anni del dopoguerra l'economia si sviluppava velocemente e l'autostrada che collegava Milano a Torino iniziava ad essere molto trafficata. Mario Pavesi ebbe allora l'idea di offrire agli automobilisti un luogo dove potersi fermare, offrendo loro un breve ristoro. Ricevute le dovute autorizzazioni, nel 1947, costruì all'altezza di Novara un piccolo chiosco fornito di prodotti da forno. La rete autostradale era in continuo sviluppo e nel 1962 il suo spaccio venne sostituito dall'Autogrill Pavesi, uno stabile moderno, innovativo per la sua costruzione a ponte, che collegava entrambe le corsie di marcia. In quei tempi era il più grande in Europa.

Negli anni sessanta i ristori autostradali erano gestiti per la maggior parte da Pavesi, Motta e Alemagna.

Le fusioni ed il collocamento in Borsa

Nel 1977 Pavesi, Motta e Alemagna avviarono la procedura per la fusione delle omonime società, dando vita ad Autogrill S.p.A., che passò nelle mani dello Stato fino al 1995, espandendosi anche verso il mercato estero.

Nel 1995 Autogrill S.p.A. venne acquisita dalla famiglia Benetton e nel 1997 fece il suo ingresso alla Borsa di Milano.

I principali dati economico finanziari di Autogrill S.p.A.

Autogrill S.p.A. ha sede a Rozzano, Milano, al Centro Direzionale Milano Fiori
Strada 5, Palazzo Z. Il gruppo è quotato alla Borsa Valori di Milano, nel segmento FTSE Mib, con il simbolo AGL ed ha chiuso l'esercizio fiscale relativo all'anno 2013 con ricavi per 4.549 milioni di euro (ed utile netto per 88 milioni), in aumento rispetto all'anno precedente, dove il fatturato ammontava a 4.688 milioni di euro.
Il gruppo è presente in 38 nazioni, gestisce più di 5.300 punti vendita in oltre 1.200 location e conta circa (dati al 2012) 62.800 dipendenti, dislocati nel mondo.

Per maggiori informazioni: AUTOGRILL



Piazza Affari in rosso: pesanti flessioni nei settori lusso e automobilistico. FTSE MIB -1,71%

Piazza Affari in rosso: pesanti flessioni nei settori lusso e automobilistico.

Piazza Affari in rosso: pesanti flessioni nei settori lusso e automobilistico. FTSE MIB -1,71%

Piazza Affari sotto la parità: male lusso, auto e STM, finanziari positivi. FTSE MIB -0,22%

Piazza Affari sotto la parità: male lusso, auto e STM, finanziari positivi.

Piazza Affari sotto la parità: male lusso, auto e STM, finanziari positivi. FTSE MIB -0,22%

Il Punto sui Mercati

Piazza Affari oscilla intorno al riferimento.

Il Punto sui Mercati

I Buy di oggi da Autogrill a Pirelli

Per gli analisti di Mediobanca valgono un outperform A2a con prezzo obiettivo di 1,70 euro.

I Buy di oggi da Autogrill a Pirelli

Autogrill in progresso su rumor IPO HMS Host a Wall Street

Autogrill (+4,8%) positiva su indiscrezioni del Sole 24 Ore secondo cui il management sta valutando l'ipotesi di quotazione della controllata americana HMS Host a Wall Street.

Autogrill in progresso su rumor IPO HMS Host a Wall Street

Borsa italiana in leggero calo: lusso e STM sotto pressione, incerti i bancari. FTSE MIB -0,19%

Borsa italiana in leggero calo: lusso e STM sotto pressione, incerti i bancari.

Borsa italiana in leggero calo: lusso e STM sotto pressione, incerti i bancari. FTSE MIB -0,19%

Autogrill in verde dopo il "martello"

Autogrill (+3,73%) tenta di dare seguito all'hammer disegnato martedì da 8,16 euro, dopo aver violato i minimi di fine agosto a 8,40/8,50.

Autogrill in verde dopo il "martello"

Ftse Mib -2,4%: la caduta non è finita. I titoli da salvare

Per l'indice la prossima tappa al ribasso non è molto lontana dai valori attuali e sarà lì che giocherà una partita cruciale per il mercato. La view di Fabrizio Brasili.

Ftse Mib -2,4%: la caduta non è finita. I titoli da salvare

Piazza Affari: i titoli e i settori che festeggiano con il Def

Piazza Affari non riesce a staccarsi di dosso le diffidenze degli investitori per la manovra economica e per i particolari che sono stati resi noti in queste ore.

Piazza Affari: i titoli e i settori che festeggiano con il Def

I Buy di oggi da Alkemy a Saipem

Per gli analisti di Banca Imi valgono un buy Alkemy con prezzo obiettivo di 16,20 euro, alzato dai precedendi 14,90 euro in scia alla semestrale.

I Buy di oggi da Alkemy a Saipem

I Buy di oggi, da Mediobanca a Saipem

A Banca Akros assegnano una raccomandazione Buy a Leonardo (tgt a 13,25 euro).

I Buy di oggi, da Mediobanca a Saipem

I Buy di oggi, da Autogrill a Tecnoinvestimenti

Banca Imi assegna raccomandazione Buy ad Autogrill (target a 12,3 euro; tgt a 13 euro per Akros e 12,9 euro per Mediobanca) dopo i risultati del H1.

I Buy di oggi, da Autogrill a Tecnoinvestimenti

L'Angolo del Trader

Secondo Il Sole24Ore il piano industriale di Bper Banca, che verra' presentato il prossimo 8 novembre, dovrebbe prevedere l'integrazione all'interno del gruppo con Unipol Banca.

L'Angolo del Trader

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica

Piazza Affari riduce le perdite: attesa per CdM su Def. FTSE MIB -0,62%

Piazza Affari riduce le perdite: attesa per CdM su Def.

Piazza Affari riduce le perdite: attesa per CdM su Def. FTSE MIB -0,62%

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Si allenta la pressione a Piazza Affari con il trascorrere delle ore: il Ftse Mib risale pian piano la china pur restando nella poco invidiabile posizione di ultima della classe in Europa.

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata
apk