Azimut Holding

Azimut Holding, azienda di servizi finanziari

Azimut Holding S.p.A è una società leader nel settore dei servizi finanziari, la più grande in Italia. Con l'ausilio del proprio giro di vendite e composta da una rete di promotori finanziari, Azimut offre alla propria clientela prodotti di risparmio gestito e prodotti assicurativi.

Le origini ed il collocamento in Borsa

La società Azimut Consulenza Sim Spa viene fondata nel 1988, per mano del Gruppo Akros (una delle principali Merchant Bank italiane, fondata nel 1987 da Gianmario Roveraro). Nel suo costante sviluppo diventa una delle presenze italiane più significative per quanto concerne il risparmio gestito indipendente.
La società viene quotata alla Borsa di Milano dal 7 luglio 2004, nel segmento FTSE MIB con il simbolo AZM.IM.

Lo sviluppo di Azimut Holding S.p.A.

Azimut holding S.p.a. è a capo diverse aziende, delle quali detiene il completo controllo. Più nello specifico:

  • Quattro società di gestione di servizi finanziari, vale a dire: AZ Capital Management Ltd, Azimut Sgr, Azimut Capital Management Sgr (che è la società per la gestione di fondi hedge di diritto italiano) e AZ Fund Management SA.

  • Azimut Fiduciaria, attiva nel ramo fiduciario, volta ad attuare mezzi d'investimento.

  • AZ Life Ltd, compagnia assicurativa che offre prodotti assicurativi nel ramo vita.

  • Apogeo Consulting SIM, Azimut Consulenza SIM ed AZ Investimenti, che sioccupano della distribuzione dei propri pacchetti e di quelli di terzi, avvalendosi di un team di promotori finanziari.
    La rete opera attraverso 100 istituti bancari e vanta una trentina di clienti istituzionali.

I principali dati economico finanziari

L’azionariato è composto (dati al 2012) da circa 1.200 fra gestori, promotori finanziari e dipendenti. Questa entità è unita nel Patto di Sindacato e controlla il 24,9% della società, mentre il 75,1% dell'azionariato è flottante.

Azimut holding S.p.A. ha sede a Milano, in Via Cusani, 4. Il Gruppo, guidato ormai da anni dal manager Pietro Giuliani (presiedente ed amministratore), nel 2012 ha prodotto ricavi pari a 549 milioni di euro, in crescita rispetto ai 516 milioni del 2012.

Nel corso del 2012 il titolo azionario Azimut(AZM), ha conseguito una rivalutazione del 75,14%, ben al di sopra degli altri titoli dello stesso settore, risultando così la società "Best Performer del FTSE Mib" 2012.

Per maggiori informazioni: AZIMUT



Azimut Holding in recupero

Azimut Holding, +1,8% a 17,20 euro, in recupero dopo la correzione della scorsa settimana.

Azimut Holding in recupero

Piazza Affari: la correzione è solo agli inizi. I titoli chiave

Il Ftse Mib già da ieri è più da vendere che da comprare e ora è short di breve: i prossimi target al ribasso e le blue chip che meritano attenzione secondo Pietro Paciello.

Piazza Affari: la correzione è solo agli inizi. I titoli chiave

Azimut Holding arretra dai massimi di inizio ottava

Azimut Holding arretra leggermente dai massimi visti in avvio di ottava ma resta ben impostata per attaccare il picco di fine aprile a 18,16 euro.

Azimut Holding arretra dai massimi di inizio ottava

Ftse Mib: spunti di trading. FinecoBank e Azimut sotto la lente

Il Ftse Mib difende la soglia dei 22.000 punti, ma si mostra incapace di spingersi oltre i recenti top. L'analisi di FinecoBank e Azimut.

Ftse Mib: spunti di trading. FinecoBank e Azimut sotto la lente

L'Angolo del Trader

Azimut Holding ha chiuso la seduta di ieri in calo dell'1,95% a 17,305 euro dopo che Deutsche Bank ha peggiorato la raccomandazione sul titolo da buy a hold.

L'Angolo del Trader

Azimut Holding in calo, Deutsche Bank peggiora la raccomandazione

Azimut Holding ha chiuso la seduta di ieri in calo dell'1,95% a 17,305 euro dopo che Deutsche Bank ha peggiorato la raccomandazione sul titolo da buy a hold.

Azimut Holding in calo, Deutsche Bank peggiora la raccomandazione

Piazza Affari negativa con bancari e petroliferi. FTSE MIB -0,56%

Piazza Affari negativa con bancari e petroliferi.

Piazza Affari negativa con bancari e petroliferi. FTSE MIB -0,56%

Piazza Affari sotto la parità. Vendite su petroliferi e bancari. FTSE MIB -0,18%

Piazza Affari sotto la parità.

Piazza Affari sotto la parità. Vendite su petroliferi e bancari. FTSE MIB -0,18%

Azimut tra i peggiori del Ftse Mib. Per DB non è più da comprare

Azimut arretra di oltre l'15%, penalizzato dalla bocciatura della banca tedesca che ha rivisto la sua strategia: ecco perchè.

Azimut tra i peggiori del Ftse Mib. Per DB non è più da comprare

Borsa italiana poco mossa, deboli i petroliferi. FTSE MIB +0,08%

Borsa italiana poco mossa, deboli i petroliferi.

Borsa italiana poco mossa, deboli i petroliferi. FTSE MIB +0,08%

Azimut non interessata allo shopping

Il presidente di Azimut holding, Pietro Giuliani, non si mostra interessato allo shopping nel risparmio gestito.

Azimut non interessata allo shopping

Azimut in rosso: Deutsche Bank peggiora raccomandazione, Giuliani scoraggia OPA

Negativa Azimut Holding -1,4%: Deutsche Bank ha peggiorato la raccomandazione sul titolo da buy a hold.

Azimut in rosso: Deutsche Bank peggiora raccomandazione, Giuliani scoraggia OPA

Ftse Mib: target ambiziosi nel mirino. I titoli su cui puntare

Il Ftse Mib è alle prese ora con i massimi dell'estate 2018, la rottura dei quali darà il via ad una nuova gamba rialzista. L'analisi e le strategie di Roberto Scudeletti.

Ftse Mib: target ambiziosi nel mirino. I titoli su cui puntare

Azimut sotto tono. Broker cauti dopo parole di Giuliani su M&A

Azimut fa un passo indietro dopo il rialzo della vigilia. Analisti cauti dopo l'intervista del CEO, mostratosi freddo su ipotesi di M&A.

Azimut sotto tono. Broker cauti dopo parole di Giuliani su M&A

Ftse Mib: è ancora tempo di shopping. I titoli da scegliere

Il Ftse Mib resta ben impostato e punta a target ancora più alti di quelli raggiunti fino ad ora. Una selezione di titoli con cui approfittarne secondo Alessandro Cocco.

Ftse Mib: è ancora tempo di shopping. I titoli da scegliere

Azimut Holding si avvicina al massimo di fine aprile

Azimut Holding conferma l'impostazione positiva di breve periodo e si avvicina al massimo di fine aprile a 18,16 euro.

Azimut Holding si avvicina al massimo di fine aprile
apk