Banca Intermobiliare

BIM, Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni di Veneto Banca

Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A., conosciuta anche come BIM, fa parte del gruppo bancario Veneto Banca S.p.A. e si occupa principalmente della gestione di patrimoni, offrendo un ampio portafoglio di soluzioni finanziarie che spaziano dalla consulenza per investimenti, alle negoziazioni e relative gestioni di attività, avvalandosi di un team specializzato composto da 25 analisti. Inoltre, offre una serie di prodotti assicurativi al credito e ai servizi fiduciari.

La storia e la famiglia Segre

Banca Intermobiliare è stata costituita a Torino, nel 1981, come Commissionaria di Borsa Intermobiliare. Le sue origini ci riportano agli anni cinquanta, quando il geometra Giulio Segre sposa Franca Bruna, laureata in economia e commercio e sua impiegata.

In seguito, i due coniugi convertono l'attività del marito, aprendo uno studio commercialista, che risulterà tra i più affermati di Torino. La famiglia Segre segue le attività imprenditoriali della famiglia De Benedetti.

Lo sviluppo: da Sim a Banca Itermobiliare S.p.A.

Nel 1981 la famiglia Segre costituisce assieme ad alcuni soci la B.I.M. S.p.A., che nel 1993 viene trasformata e diventa S.I.M. (Società di Intermediazione Mobiliare); nel 1997 quest'ultima cambia la sua denominazione sociale in Banca Itermobiliare S.p.A., aggiungendo, tra la gamma di attività offerte, i servizi bancari.

Giulio Segre muore all'età di 73 anni, nel 1995 e la moglie Franca in Segre sarà la prima, nonché l'unica, donna presidente di una banca. Nel 2011 Veneto Banca S.p.A., acquisisce il controllo di Banca Intermobiliare.

I principali dati economico finanziari

Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. ha sede a Torino, in Via Gramsci, 7. Conta (dati al 2012) oltre 900 dipendenti e 200 Private Banker.
E' quotata alla Borsa Valori di Milano dal 1991, con il simbolo BIM. L'utile d'esercizio netto di Banca Intermobilare relativo all'anno 2013 è risultato in crescita a 3,742 milioni di euro (a livello di bilancio consolidato), in ripresa rispetto all'utile in rosso di 64,639 milioni registrato nel 2012.

Per maggiori informazioni: BANCA INTERMOBILIARE



Banca Intermobiliare, perdita consolidata del gruppo a € 8,3 mln

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Intermobiliare, riunitosi sotto la Presidenza di Jürgen DENNERT, ha approvato il Resoconto intermedio consolidato sulla gestione al 31.

Banca Intermobiliare, perdita consolidata del gruppo a € 8,3 mln

Appuntamenti societari di Lunedì 13 Maggio 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di Lunedì 13 Maggio 2019

Appuntamenti societari della settimana 13-17 Maggio 2019

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana 13-17 Maggio 2019

Appuntamenti societari di martedì 30 Aprile 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di martedì 30 Aprile 2019

Appuntamenti societari della settimana dal 29 Aprile al 3 Maggio 2019

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana dal 29 Aprile al 3 Maggio 2019

BIM, Trinity ripristina il flottante

Facendo seguito a quanto comunicato al mercato da Trinity Investments Designated Activity Company ("Trinity") circa la propria intenzione di ripristinare - ai sensi dell'art.

BIM, Trinity ripristina il flottante

BIM rivede i dati preliminari 2018, la perdita sale a € 153,7 mln

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni (BIM), riunitosi sotto la Presidenza di Maurizio Lauri, ha approvato il 3 aprile 2019 il progetto di bilancio consolidato e d'impresa al 31.

BIM rivede i dati preliminari 2018, la perdita sale a € 153,7 mln

Appuntamenti societari di mercoledì 3 Aprile 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di mercoledì 3 Aprile 2019

Borsa e Finanza: Titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi caldi della giornata

Piazza Affari: momento della verità. Test chiave per il Ftse Mib

Il Ftse Mib ha confermato la rottura dei 21.500 punti che al momento non ha portato ad accelerazioni rialziste. Primi segnali di stanchezza?

Piazza Affari: momento della verità. Test chiave per il Ftse Mib

Borse ad un bivio: rally a rischio? Cruciali ora i dati macro

Dopo un primo trimestre molto positivo, aumentano i dubbi sulla possibile prosecuzione del rally partito a inizio anno. Gli analisti credono che tutto dipenderà ora dall'outlook economico: i driver da seguire nel breve.

Borse ad un bivio: rally a rischio? Cruciali ora i dati macro

Appuntamenti societari della settimana dal 1° al 5 Aprile 2019

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana dal 1° al 5 Aprile 2019

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

Piazza Affari: massima cautela. Alto il rischio di nuovi ribassi

La tenuta di area 21.500 di Ftse Mib ha fatto scattare non poche prese di profitto: è solo la prima fase di un ribasso più ampio?

Piazza Affari: massima cautela. Alto il rischio di nuovi ribassi

Appuntamenti societari di giovedì 21 Marzo 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di giovedì 21 Marzo 2019

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata
apk