Bper Banca

RSS

Banca Popolare dell'Emilia Romagna, altrimenti detta BPER

Banca Popolare dell'Emilia Romagna S.p.A. è una banca nazionale, posta al vertice del gruppo bancario BPER, che coordina e controlla altre 9 banche: Banco di Sardegna S.p.A., Banca di Sassari S.p.A., Cassa di Risparmio della provincia dell'Aquila S.p.A., Banca della Campania S.p.A., Banca Popolare del Mezzogiorno S.p.A, Banca Popolare di Aprilia S.p.A., Banca Popolare di Ravenna S.p.A. e Banca Popolare di Lanciano e Sulmona S.p.A.

Oltre ad essere attiva nel settore bancario, offre servizi di factoring, di credito al consumo, di Wealth Management e di leasing.

Oltre 100 anni di storia

Le sue origini risalgono al 1867, inizialmente conosciuta con il nome di Banca Popolare di Modena, costituita per mano della Società Operaia di Mutuo Soccorso e fondata sul modello di Luigi Luzzatti (economista, promotore di organismi economici dediti ad aiutare le classi deboli e disagiate).

La crescita e le acquisizioni di Banca Popolare dell'Emilia Romagna S.p.A.

Nei primi anni ottanta Banca Popolare inizia ad espandersi attraverso piccole acquisizioni e nel 1983 trasforma la sua denominazione in Banca Popolare dell'Emilia, grazie alla fusione con la Banca Cooperativa di Bologna.

Nel 1992 segue l'incorporazione della Banca Popolare di Cesena e ciò porta ad una variazione della denominazione sociale in Banca Popolare dell'Emilia Romagna.

Negli anni successivi la banca continua a svilupparsi e a radicarsi sul territorio nazionale, attraverso molteplici acquisizioni: tra queste, spiccano quelle con Banca Popolare del Sinni, Banca Popolare di Aprilia, Banca Popolare di Salerno, Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, Banca Popolare di Ravenna, Cassa di Risparmio della provincia dell’Aquila, Banca Popolare dell’Irpinia, Banco di Sardegna e molte altre.

I principali dati finanziari

Banca Popolare dell'Emilia Romagna S.p.A. ha sede principale a Modena, in Via S. Carlo, 8/20 - Via Scudari, 7/9 ed è presente sul territorio nazionale con circa 1.300 filiali e circa 12.000 dipendenti (dati al 2012).
Il gruppo bancario è quotato presso la Borsa di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo BPE ed ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 registrando una perdita pari a 12,789 milioni di euro, in netto peggioramento rispetto ai dati del conto economico pro-forma 2012, ove l'utile netto si attestava a 8,737 milioni.

Per maggiori informazioni: BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA



Video: Bper Banca, Banco Bpm e Ubi Banca resistono alle vendite

Tentativo di rimbalzo in avvio per la borsa che tuttavia torna presto in negativo.

Video: Bper Banca, Banco Bpm e Ubi Banca resistono alle vendite

Borsa italiana annulla rialzo iniziale. Cerved e IFIS sotto pressione. FTSE MIB +0,02%

Borsa italiana annulla rialzo iniziale.

Borsa italiana annulla rialzo iniziale. Cerved e IFIS sotto pressione. FTSE MIB +0,02%

Piazza Affari negativa con bancari, industriali e petroliferi. FTSE MIB -1,03%

Piazza Affari negativa con bancari, industriali e petroliferi.

Piazza Affari negativa con bancari, industriali e petroliferi. FTSE MIB -1,03%

Bancari in caduta, ma il Tltro3 porta tanti vantaggi: ecco quali

Un'altra giornata di vendite per il settore bancario che continua a soffrire dopo l'appuntamento di ieri con la BCE. Gli esperti analizzando il nuovo Tltro, indicando i diversi benefici attesi per le banche.

Bancari in caduta, ma il Tltro3 porta tanti vantaggi: ecco quali

BPER Banca, quadro grafico in deterioramento

BPER Banca ha mancato nelle ultime sedute la rottura della resistenza a 3,80, picco del 5 dicembre, andando poi incontro ad un calo.

BPER Banca, quadro grafico in deterioramento

Bancari in ulteriore calo: FTSE Italia Banche -0,7%

Bancari deboli: pesa la consistente revisione al ribasso delle stime di crescita dell'eurozona nel 2019 da parte della BCE: il PIL 2019 è ora atteso a +1,1% dal +1,7% previsto a dicembre, mentre la previsione sull'inflazione passa da +1,6% a +1,2%.

Bancari in ulteriore calo: FTSE Italia Banche -0,7%

Borsa italiana negativa dopo taglio stime BCE crescita eurozona. FTSE MIB -0,40%

Borsa italiana negativa dopo taglio stime BCE crescita eurozona.

Borsa italiana negativa dopo taglio stime BCE crescita eurozona. FTSE MIB -0,40%

Piazza Affari in rosso con taglio stime BCE. Bancari sotto pressione. FTSE MIB -0,74%

Piazza Affari in rosso con taglio stime BCE.

Piazza Affari in rosso con taglio stime BCE. Bancari sotto pressione. FTSE MIB -0,74%

Maps da domani su AIM Italia

MAPS, PMI Innovativa attiva nel settore della digital transformation, comunica che domani è previsto l'inizio delle negoziazioni su AIM Italia delle azioni ordinarie e dei "Warrant Maps S.

Maps da domani su AIM Italia

Bper avvia il progetto di ops sulle risparmio di Banco di Sardegna

Il Consiglio di Amministrazione di BPER Banca, riunitosi in data 5 marzo 2019, ha deliberato di dare avvio ad un processo di ulteriore razionalizzazione della struttura dell'azionariato di Banco di Sardegna S.

Bper avvia il progetto di ops sulle risparmio di Banco di Sardegna

Banco di Sardegna, alle azioni di risparmio dividendo da € 0,50394

Il Consiglio di Amministrazione del Banco di Sardegna, riunitosi il 4 marzo 2019 sotto la Presidenza di Antonio Angelo Arru, ha approvato il progetto di bilancio individuale e il bilancio consolidato della Sub Holding (Banco di Sardegna e società controllate) riferiti al 31 dicembre 2018, confermando i risultati finanziari già presentati il 6 febbraio 2019.

Banco di Sardegna, alle azioni di risparmio dividendo da € 0,50394

Appuntamenti societari di martedì 5 Marzo 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di martedì 5 Marzo 2019

Piazza Affari: nessun segnale al ribasso. I titoli buy e sell

Il Ftse Mib stupisce per la costanza e verticalità di azione, ma è sicuramente long e può continuare la sua ascesa verso il prossimo target. L'analisi e le strategie di Pietro Paciello.

Piazza Affari: nessun segnale al ribasso. I titoli buy e sell

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

Piazza Affari: impostazione long, ma occhio alle brutte sorprese

Il Ftse Mib archivia la settima seduta consecutiva in rialzo, avvicinandosi a livelli di prezzo che potrebbero imporre una pausa. I market movers di domani.

Piazza Affari: impostazione long, ma occhio alle brutte sorprese

BPER Banca: Kepler Cheuvreux conferma buy e incrementa target

BPER Banca +0,4% a 3,7120 euro.

BPER Banca: Kepler Cheuvreux conferma buy e incrementa target
apk