Bper Banca

Banca Popolare dell'Emilia Romagna, altrimenti detta BPER

Banca Popolare dell'Emilia Romagna S.p.A. è una banca nazionale, posta al vertice del gruppo bancario BPER, che coordina e controlla altre 9 banche: Banco di Sardegna S.p.A., Banca di Sassari S.p.A., Cassa di Risparmio della provincia dell'Aquila S.p.A., Banca della Campania S.p.A., Banca Popolare del Mezzogiorno S.p.A, Banca Popolare di Aprilia S.p.A., Banca Popolare di Ravenna S.p.A. e Banca Popolare di Lanciano e Sulmona S.p.A.

Oltre ad essere attiva nel settore bancario, offre servizi di factoring, di credito al consumo, di Wealth Management e di leasing.

Oltre 100 anni di storia

Le sue origini risalgono al 1867, inizialmente conosciuta con il nome di Banca Popolare di Modena, costituita per mano della Società Operaia di Mutuo Soccorso e fondata sul modello di Luigi Luzzatti (economista, promotore di organismi economici dediti ad aiutare le classi deboli e disagiate).

La crescita e le acquisizioni di Banca Popolare dell'Emilia Romagna S.p.A.

Nei primi anni ottanta Banca Popolare inizia ad espandersi attraverso piccole acquisizioni e nel 1983 trasforma la sua denominazione in Banca Popolare dell'Emilia, grazie alla fusione con la Banca Cooperativa di Bologna.

Nel 1992 segue l'incorporazione della Banca Popolare di Cesena e ciò porta ad una variazione della denominazione sociale in Banca Popolare dell'Emilia Romagna.

Negli anni successivi la banca continua a svilupparsi e a radicarsi sul territorio nazionale, attraverso molteplici acquisizioni: tra queste, spiccano quelle con Banca Popolare del Sinni, Banca Popolare di Aprilia, Banca Popolare di Salerno, Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, Banca Popolare di Ravenna, Cassa di Risparmio della provincia dell’Aquila, Banca Popolare dell’Irpinia, Banco di Sardegna e molte altre.

I principali dati finanziari

Banca Popolare dell'Emilia Romagna S.p.A. ha sede principale a Modena, in Via S. Carlo, 8/20 - Via Scudari, 7/9 ed è presente sul territorio nazionale con circa 1.300 filiali e circa 12.000 dipendenti (dati al 2012).
Il gruppo bancario è quotato presso la Borsa di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo BPE ed ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 registrando una perdita pari a 12,789 milioni di euro, in netto peggioramento rispetto ai dati del conto economico pro-forma 2012, ove l'utile netto si attestava a 8,737 milioni.

Per maggiori informazioni: BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA



Il Ftse Mib incassa sorprendentemente bene ma resta isolato

Il Ftse Mib incassa sorprendentemente bene ma resta isolato.

Il Ftse Mib incassa sorprendentemente bene ma resta isolato

Borse: sale solo Piazza Affari

I titoli del comparto bancario occupano le prime cinque posizioni nella classifica odierna. Ennesimo record storico per Snam. Sul fondo Pirelli.

Borse: sale solo Piazza Affari

Piazza Affari migliore in Europa, bancari in evidenza. FTSE MIB +0,19%

Piazza Affari migliore in Europa, bancari in evidenza.

Piazza Affari migliore in Europa, bancari in evidenza. FTSE MIB +0,19%

Bancari in forte rialzo: i titoli da mettere in portafoglio ora

I bancari offrono un notevole sostegno al Ftse Mib, l'unico indice in rialzo in Europa oggi. Acquisti favoriti da alcuni rumor sulla Gacs: ecco i bancari che offrono le migliori opportunità secondo gli analisti.

Bancari in forte rialzo: i titoli da mettere in portafoglio ora

Piazza Affari migliore in Europa, brillano i bancari. FTSE MIB +0,32%

Piazza Affari migliore in Europa, brillano i bancari.

Piazza Affari migliore in Europa, brillano i bancari. FTSE MIB +0,32%

Bancari italiani in ottima forma grazie a rumor su nuova Gacs

Bancari italiani in ottima forma: l'indice FTSE Italia Banche segna +2,0%, l'EURO STOXX Banks +1,1%.

Bancari italiani in ottima forma grazie a rumor su nuova Gacs

Bancari italiani in buona forma: FTSE Italia Banche +0,5%

Bancari italiani in buona forma: l'indice FTSE Italia Banche segna +0,5%, l'EURO STOXX Banks -0,3%.

Bancari italiani in buona forma: FTSE Italia Banche +0,5%

Borsa italiana limita le perdite grazie ai bancari. FTSE MIB -0,08%

Borsa italiana limita le perdite grazie ai bancari.

Borsa italiana limita le perdite grazie ai bancari. FTSE MIB -0,08%

Piazza Affari migliore in Europa con bancari e industriali. FTSE MIB +0,95%

Piazza Affari migliore in Europa con bancari e industriali.

Piazza Affari migliore in Europa con bancari e industriali. FTSE MIB +0,95%

BPER Banca: Mediobanca incrementa target

BPER Banca +1,0% a 3,4990 euro.

BPER Banca: Mediobanca incrementa target

Bper ancora su. Mediobanca la vede a 4 euro: piacciono i 2 deal

Il titolo si spinge ancora in avanti dopo il rialzo di venerdì, beneficiando anche delle indicazioni positive che arrivano dagli analisti.

Bper ancora su. Mediobanca la vede a 4 euro: piacciono i 2 deal

Bper Banca sotto la lente di Fitch

Fitch ha confermato il giudizio su Bper Banca, lasciando il rating al gradino BB, con outlook positivo.

Bper Banca sotto la lente di Fitch

Borsa italiana in progresso: bene bancari e BTP. FTSE MIB +0,81%

Borsa italiana in progresso: bene bancari e BTP.

Borsa italiana in progresso: bene bancari e BTP. FTSE MIB +0,81%

L'Angolo del Trader

Bene venerdì BPER Banca: HSBC ha migliorato la raccomandazione sul titolo da hold a buy, mentre Fitch ha confermato i rating long-term e short term rispettivamente a BB e B con outlook positivo.

L'Angolo del Trader

Ftse Mib: cosa aspettarsi questa settimana? I titoli da valutare

L'indice Ftse Mib ha mostrato nelle ultime giornate un andamento laterale, in attesa ora di nuova direzionalità. I livelli da tenere d'occhio e le indicazioni su varie blue chips secondo Roberto Scudeletti.

Ftse Mib: cosa aspettarsi questa settimana? I titoli da valutare

Battuta d'arresto per il rialzo di BPER Banca

Il rialzo di BPER Banca si è arrestato il 18 febbraio a 3,577 euro, resistenza dalla quale si è avviata una flessione.

Battuta d'arresto per il rialzo di BPER Banca
apk