Camfin

Camfin, altrimenti conosciuta come Cam Finanziaria

Camfin, la holding della famiglia Tronchetti Provera: si occupa prevalentemente del ramo finanziario, azionista di rilievo di Pirelli.


Grafico interattivo MIL:CMF offerto da TradingView

Camfin, altrimenti conosciuta come Cam Finanziaria

Camfin, Cam Finanziaria S.p.A. è una società italiana, attiva nella filiera della distribuzione di prodotti petroliferi e nel ramo immobiliare; ha inoltre all'attivo partecipazioni di rilievo quale Pirelli.

Le origini

La origini della società risalgono al 1915, quando venne costituito il Consorzio Approvvigionamenti Metallurgici e Meccanici, operante nel ramo metallurgico e siderurgico.
Il Consorzio nasce inizialmente con lo scopo di amministrare, per conto degli associati, gli acquisti di materie prime (carbone), per poi passare alla commercializzazione di fonti energetiche liquide, quali il petrolio. Nel 1952 l'imprenditore lombardo Silvio Tronchetti Provera diventa amministratore della Combustibili e Ghise S.p.A (ex Consorzio Approvvigionamenti Metallurgici e Meccanici).

Silvio Tronchetti Provera e la Holding Camfin S.p.A

Silvio Tronchetti Provera (Milano, 1911-1996) consegue la laurea in Economia e Commercio presso l'Università milanese Bocconi e negli anni trenta ricopre il ruolo dirigenziale presso la società Falck, che lo nomina amministratore dell'attuale Camfin ( ex Consumatori Combustibili e Ghise S.p.A.). Negli anni successivi, Silvio Tronchetti Provera entra attivamente nell'azionariato della società e nel 1965 ne diventa Presidente. Acquisisce in seguito l'intera società, detenendone il controllo.

Negli anni ottanta la famiglia Tronchetti Provera crea la sua Holding finanziaria, denominata Camfin S.p.A, che si occuperà della gestione delle partecipazioni societarie. Successivamente viene costituita la Cam Energia e Calore S.p.A., attiva nella gestione operativa.

Il collocamento in Borsa

Nel 1986 Camfin fa il suo debutto a Piazza Affari, quotandosi in Borsa. Dal 1994, Camfin si occupa prevalentemente del ramo finanziario (con la partecipazione in Pirelli, della quale è diventato negli anni l'azionista di rilievo) e del ramo energetico, abbandonando la filiera delle materie prime.

I principali dati finanziari

Camfin S.p.A. ha la sede principale a Milano, in Via Gaetano Negri, 8. Il gruppo è quotato alla Borsa di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo CMF.
La società della famiglia Tronchetti Provera ha chiuso l'esercizio del 2012 con utili netti pari a 70,09 milioni di euro, in netto aumento rispetto al 2011, dove gli utili erano di 54,41 milioni di euro.

Nel 2013 le azioni Camfin vengono revocate dalla quotazione.

Per maggiori informazioni: CAMFIN

Tronchetti Provera Marco
Foti Alessandro Robin
Greco Nicoletta
Pinto Lucio
Rebutto Mauro
Pirelli Alberto
Notari Mario
Tronchetti Provera Luigi
Haggiag Roberto
Sanguinetti Arturo
Tronchetti Provera Giovanni
Tronchetti Provera Giada
Martinelli Francesco
Artoni Fabio
Zattoni Alessandro
Rizzi Giovanni
Bigoni Federico
Tronchetti Provera Marco 60.98 %
Acutis Carlo 3.96 %
Moratti Massimo 2.49 %
The Antares European Fund Limited 2.29 %
31/12/2012 Variaz. % 31/12/2011
TOTALE RICAVI 92,30 66,61% 55,40
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA)
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 70,10 27,92% 54,80
RISULTATO ANTE IMPOSTE
RISULTATO NETTO 70,10 28,86% 54,40
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA
PATRIMONIO NETTO
CAPITALE INVESTITO
Ultimo Aggiornamento: 25/11/2014







Pirelli accelera al rialzo nell'ultima seduta della settimana

Pirelli accelera al rialzo nell'ultima seduta della settimana dopo che Camfin (ha l'11,35% del capitale, secondo azionista dopo China National Chemical Corporation con il 45,5%) ha sottoscritto la terza opzione "call spread" con scadenza settembre 2022 avente come sottostante lo 0,89% del capitale del gruppo degli pneumatici.

Pirelli accelera al rialzo nell'ultima seduta della settimana

Pirelli in rialzo, Camfin potrebbe salire oltre il 15%

Pirelli ancora in deciso rialzo nel pomeriggio: l'azione della società della Bicocca guadagna il 2,18% e si porta a 5,52 euro.

Pirelli in rialzo, Camfin potrebbe salire oltre il 15%

Piazza Affari sulla parità. Utility in ritracciamento, bene Pirelli e bancari. FTSE MIB +0,05%

Piazza Affari sulla parità.

Piazza Affari sulla parità. Utility in ritracciamento, bene Pirelli e bancari. FTSE MIB +0,05%

Pirelli accelera con nuova opzione "call spread" Camfin

Pirelli +2,6% accelera al rialzo dopo che Camfin (ha l'11,35% del capitale, secondo azionista dopo China National Chemical Corporation con il 45,5%) ha sottoscritto la terza opzione "call spread" con scadenza settembre 2022 avente come sottostante lo 0,89% del capitale del gruppo degli pneumatici.

Pirelli accelera con nuova opzione "call spread" Camfin

Pirelli: Camfin sottoscrive "Call Spread" su 2% del capitale

Camfin SpA (controllata indirettamente da Marco Tronchetti Provera, Vice Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato di Pirelli & C.

Pirelli: Camfin sottoscrive "Call Spread" su 2% del capitale

L'Angolo del Trader

Atlantia in forte ribasso venerdì (-8,08%) dopo le notizie relative alle nove misure cautelari (arresti e misure interdittive) nei confronti di soggetti appartenenti ad Autostrade per l'Italia, Spea e di un consulente esterno alle due società del gruppo Atlantia eseguite dalla Guardia di Finanza di Genova in base all'ordinanza firmata dal gip Angela Nutini.

L'Angolo del Trader

L'Angolo del Trader

El.

L'Angolo del Trader

Piazza Affari sui massimi da fine luglio, balzo dei bancari. Scende lo spread. FTSE MIB +0,44%

Piazza Affari sui massimi da fine luglio, balzo dei bancari.

Piazza Affari sui massimi da fine luglio, balzo dei bancari. Scende lo spread. FTSE MIB +0,44%

Pirelli&C guadagna ulteriore terreno

Pirelli&C guadagna ulteriore terreno nell'ultima seduta della settimana dopo il +3,75% di giovedi' e sale sui massimi da fine luglio.

Pirelli&C guadagna ulteriore terreno

Piazza Affari in rialzo, bancari in rally. BTP azzerano perdite. FTSE MIB +0,53%

Piazza Affari in rialzo, bancari in rally.

Piazza Affari in rialzo, bancari in rally. BTP azzerano perdite. FTSE MIB +0,53%

Pirelli sui massimi da fine luglio con dati settore ricambi luglio

Pirelli&C +2,2% guadagna ulteriore terreno dopo il +3,75% di ieri e sale sui massimi da fine luglio.

Pirelli sui massimi da fine luglio con dati settore ricambi luglio
apk