Campari

RSS

Campari, società del settore food & beverage

Il gruppo Campari S.p.A., ovvero la Davide Campari-Milano S.p.A., è una società italiana, leader mondiale nel settore beverage. L'azienda produce e commercializza bevande alcoliche e soft drinks a proprio marchio, tra le quali si annoverano: Campari, Aperol, Cinano, Appleton, Wild Turkey, SKYY Vodka, Biancosarti, Glen Grant e Zedda Piras.

La storia di Gaspare Campari

Le origini societarie riportano alle terre novaresi del 1860, quando Gaspare Campari (Casalnovo, 1828-Burbank, 1882), apre una piccola attività imprenditoriale, un bar, a conduzione familiare.

Nel 1862 trasferisce la propria attività nel centro milanese, inaugurando un nuovo caffè vicino al Duomo. Gaspare Campari, che da giovanissimo aveva lavorato in una liquoreria-caffetteria, appassionato del ramo della distilleria, inizia la produzione di nuove bevande, tra le quali il vincente Bitter Campari (drink dal colore rosso fuoco a base di erbe aromatiche), che gli cambierà la vita.

Lo sviluppo: da Caffè Campari a Campari S.p.A

Il Caffè Campari, situato in Galleria Vittorio Emanuele, location frequentata dal salotto bene milanese, fa sviluppare velocemente l'azienda, guidata dai fratelli e dal figlio di Gaspare Campari. Nel 1904 viene inaugurato lo stabilimento di Sesto san Giovanni, denominato Davide Campari & C., dedito alla produzione di liquori; questo porterà alla chiusura del caffè nel 1920.

La nuova azienda si sviluppa e si espande nell'arco degli anni e nel 1932 viene creato il Campari Soda. In seguito alla morte di Davide Campari e di sua sorella, Eva, la società viene guidata dal fratello, Guido Campari, e dal nipote Antonio Migliavacca.
Nel 1943 la società cambia denominazione in Davide Campari-Milano Società per Azioni. La società, ormai radicata sul territorio nazionale, inizia ad espandersi anche all'estero, attraverso acquisizioni strategiche; nel 2001 fa il suo debutto in Piazza Affari.

I principali dati economico finanziari

Campari S.p.A. ha la sede principale a Sesto San Giovanni, in Via Franco Sacchetti, 20. La società annovera a livello internazionale 4 aziende vinicole e 15 impianti produttivi; conta inoltre circa 4.000 dipendenti.

Campari è quotata alla Borsa di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo CPR.
Il gruppo del beverage ha chiuso l'esercizio del 2013 con vendite pari a 1.524,1 milioni di euro, in aumento rispetto ai 1.340,8 milioni del 2012; questi erano risultati a loro volta in crescita , un del +5,2% rispetto al 2011, per lo più grazie al mercato estero e all'acquisizione, conclusasi nel dicembre 2012, relativa alla società giamaicana Lascelles de Mercado, distilleria di rum.

Per maggiori informazioni: CAMPARI



Piazza Affari in verde, attesa per manovra economica. FTSE MIB +0,28%

Piazza Affari in verde, attesa per manovra economica.

Piazza Affari in verde, attesa per manovra economica. FTSE MIB +0,28%

Campari: l'accordo con Alibaba non entusiasma. Analisti cauti

Annunciata ieri una partnership con Tmall per la vendita di prodotti in Cina, un mercato con buone potenzialità. I broker parlano però di un impatto trascurabile e non si sbilanciano su Campari.

Campari: l'accordo con Alibaba non entusiasma. Analisti cauti

Piazza Affari in rialzo: bene bancari, automobilistici e petroliferi. FTSE MIB +0,75%

Piazza Affari in rialzo: bene bancari, automobilistici e petroliferi.

Piazza Affari in rialzo: bene bancari, automobilistici e petroliferi. FTSE MIB +0,75%

Buy&Sell a Piazza Affari: i rating di oggi

In apertura Piazza Affari vira in positivo dopo una settimana difficile. I rating degli analisti.

Buy&Sell a Piazza Affari: i rating di oggi

Borse UE: il ciclone Dialog-Apple allerta i broker. I titoli Buy

Azionario europeo: le raccomandazioni degli analisti e i nuovi target price di giovedì 11 ottobre.

Borse UE: il ciclone Dialog-Apple allerta i broker. I titoli Buy

Campari accelera al ribasso

Campari accelera al ribasso dopo la violazione a 7,04 dei minimi di agosto.

Campari accelera al ribasso

GPI si aggiudica una gara da € 5 mln per lo Stato di Malta

GPI, società quotata su AIM Italia e partner tecnologico di riferimento nel mercato della Sanità e del Sociale, rende noto che in data 5 ottobre è diventata esecutiva l'aggiudicazione della gara per la realizzazione del sistema di Electronic Patient Record per l'Assistenza Sanitaria Primaria per lo Stato di Malta.

GPI si aggiudica una gara da € 5 mln per lo Stato di Malta

Ftse Mib -2,4%: la caduta non è finita. I titoli da salvare

Per l'indice la prossima tappa al ribasso non è molto lontana dai valori attuali e sarà lì che giocherà una partita cruciale per il mercato. La view di Fabrizio Brasili.

Ftse Mib -2,4%: la caduta non è finita. I titoli da salvare

Campari, i Garavoglia accorciano la catena di controllo

La catena di controllo del 51% di Campari che fa riferimento alla famiglia Garavoglia è stata accorciata con una fusione dell'italiana Alicros, cui facevano riferimento direttamente le quote, nella lussemburghese Lagfin.

Campari, i Garavoglia accorciano la catena di controllo

Eurostoxx Food & Beverage su supporto chiave

Eurostoxx Food & Beverage su supporto chiave.

Eurostoxx Food & Beverage su supporto chiave

Piazza Affari in flessione con i BTP, vendite su STM, Saipem e bancari. FTSE MIB -1,30%

Piazza Affari in flessione con i BTP, vendite su STM, Saipem e bancari.

Piazza Affari in flessione con i BTP, vendite su STM, Saipem e bancari. FTSE MIB -1,30%

Eurostoxx Food & Beverage su supporto chiave

Eurostoxx Food & Beverage su supporto chiave.

Eurostoxx Food & Beverage su supporto chiave

Piazza Affari in rosso con STM e finanziari, positiva Eni. FTSE MIB -1,04%

Piazza Affari in rosso con STM e finanziari, positiva Eni.

Piazza Affari in rosso con STM e finanziari, positiva Eni. FTSE MIB -1,04%

Campari completa una figura ribassista

Campari ha completato il 5 ottobre scendendo sotto quota 7,17, dove transita anche la media esponenziale a 100 giorni, il testa spalle ribassista disegnato dal top del 25 luglio.

Campari completa una figura ribassista

Borsa italiana negativa, Draghi da Mattarella su rischio Italia. FTSE MIB -0,65%

Borsa italiana negativa, Draghi da Mattarella su rischio Italia.

Borsa italiana negativa, Draghi da Mattarella su rischio Italia. FTSE MIB -0,65%

Fase più tranquilla nel breve? Livelli e titoli da monitorare

Non è facile fare previsioni in un contesto come quello attuale, ma dal punto di vista tecnico è molto chiaro il livello che il Ftse Mib non deve assolutamente violare. La view di Enrico Malverti.

Fase più tranquilla nel breve? Livelli e titoli da monitorare
apk