Carel Industries

Carel Industries, sistemi di controllo evoluti, ottimizzati ed integrati

Carel Industries, quotata in Borsa a Piazza Affari, è una società attiva nel settore dei sistemi di controllo evoluti, ottimizzati ed integrati per l'ecosostenibilità attraverso il risparmio energetico e la riduzione dell'impatto ambientale.

Carel Industries ricerca, innovazione e prodotti

Dall'anno della fondazione, nel 1973, Carel Industries ha fatto della ricerca, dell'innovazione e della tecnologia le chiavi del suo successo. La società attualmente in ricerca e sviluppo investe circa il 7% del proprio fatturato al fine di proporre al mercato prodotti innovativi che spaziano dai controlli parametrici per la refrigerazione ed il condizionamento, e passando per gli inverters, i regolatori di velocità, i controlli programmabili, gli umidificatori isotermici e adiabatici, soluzioni per temperatura, umidità e pressione e, tra l'altro, anche i sistemi di telegestione e monitoraggio, ed i sistemi di trattamento dell'acqua.

La presenza di Carel a livello internazionale

Carel genera all'estero l'80% delle vendite in forza ad una presenza a livello internazionale che è ben consolidata non solo con le proprie filiali, dove opera direttamente, ma anche attraverso un'organizzazione che è presente in un'ottantina di Paesi nel mondo. Tutte le filiali del gruppo, inoltre, da un lato operano direttamente in quella che è l'area geografica di competenza, ma dall'altro tutte rispondono in maniera gerarchica e funzionale al quartier generale di Carel Industries.

Carel Industries, i principali dati economici e finanziari

Carel Industries ha archiviato l'esercizio di bilancio al 31 dicembre del 2017 con ricavi in crescita anno su anno del 10,6% a 255,4 milioni di euro, mentre il risultato netto del Gruppo, a +24,3% anno su anno, passa dai 25,1 milioni al 31 dicembre del 2016, ai 31,2 milioni di euro al 31 dicembre del 2017. Aumenta pure il patrimonio netto, con un +10,4%, passando da 107,2 milioni di euro a 118,4 milioni di euro.

Per maggiori informazioni: CAREL INDUSTRIES



Borsa italiana in lieve calo: operatori attendono notizie su manovra. FTSE MIB -0,12%

Borsa italiana in lieve calo: operatori attendono notizie su manovra.

Borsa italiana in lieve calo: operatori attendono notizie su manovra. FTSE MIB -0,12%

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Piazza Affari: avanti tutta, ma ci aspettano sedute insidiose

Il Ftse Mib potrebbe anche tirare un po' il fiato dopo sei sedute consecutive in rialzo prima di raggiungere il target del recupero in atto. Occhi puntati sull'appuntamento chiave di giovedì prossimo.

Piazza Affari: avanti tutta, ma ci aspettano sedute insidiose

Consob: Capital Research detiene il 5,019% di Carel Industries

-

Consob: Capital Research detiene il 5,019% di Carel Industries

Carel Industries: Mediobanca incrementa target

Carel Industries (+1,9% a 9,66 euro): Mediobanca conferma il giudizio neutral e incrementa il target da 9,10 a 9,40 euro.

Carel Industries: Mediobanca incrementa target

CAREL: utile netto adjusted +14,3% a 19,33 mln nel primo semestre

Il Consiglio di Amministrazione di CAREL Industries S.

CAREL: utile netto adjusted +14,3% a 19,33 mln nel primo semestre

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Piazza Affari trova ancora la porta chiusa. Urge forte slancio

Il Ftse mib sbatte ancora contro l'ostacolo dei 20.700/20.800 punti, il superamento dei quali è cruciale per nuovi allunghi. Occhio al report sul lavoro Usa domani.

Piazza Affari trova ancora la porta chiusa. Urge forte slancio

Borse: tanti i fattori di incertezza. Sarà un'ottava impegnativa

Settembre si apre per i mercati con una seduta orfana di Wall Street, ma a partire da domani numerosi saranno i driver da seguire con attenzione. Tutti gli appuntamenti in agenda nelle prossime sedute.

Borse: tanti i fattori di incertezza. Sarà un'ottava impegnativa

Carel, adotta il "Piano di Performance Shares 2018-2022"

In data 1° agosto 2018 il Consiglio di Amministrazione di Carel Industries (la "Società" o "Carel") ha approvato, su proposta del Comitato per la Remunerazione e sentito il parere del Collegio Sindacale, il regolamento di un piano di incentivazione avente ad oggetto l'assegnazione gratuita di azioni ordinarie Carel (le "Azioni") denominato "Piano di Performance Shares 2018-2022" (il "Piano") riservato a determinati beneficiari, quali soggetti che rivestono un ruolo chiave nel raggiungimento degli obiettivi del Gruppo Carel, da sottoporre all'approvazione della convocanda Assemblea degli Azion Vesting dal Consiglio di Amministrazione sulla base del raggiungimento degli obiettivi di performance.

Carel, adotta il "Piano di Performance Shares 2018-2022"
apk