Cattolica Assicurazioni

RSS

Cattolica Assicurazioni, società di assicurazioni

Cattolica Assicurazioni, uno dei principali gruppi assicurativi italiani, guidata dal manager Paolo Bedoni.


Grafico interattivo MIL:CASS offerto da TradingView

Cattolica Assicurazioni, società di assicurazioni

Il gruppo Cattolica Assicurazioni è una società storica italiana, che, attraverso le sue controllate, è attiva nel mercato assicurativo italiano, occupandosi del settore vita e danni, del ramo servizi e di quello immobiliare.

Le radici storiche

Le origini societarie riportano a Verona, nel 1896, quando venne costituita la società cooperativa
Cattolica Assicurazioni, fortemente voluta dalla Chiesa Cattolica, che incoraggiava il lavoro socio-economico dei fedeli. Inizialmente la cooperativa era dedita al salvaguardare i piccoli proprietari terrieri dai danni causati dal maltempo e dagli incendi. Successivamente Cattolica Assicurazioni si espande e si sviluppa, rivolgendosi anche alle imprese e specializzando i propri servizi assicurativi (nel settore della responsabiltà civile, infortuni e furti).

Lo sviluppo di Cattolica Assicurazioni

Negli anni novanta la società, ormai radicata nel campo assicurativo nazionale, decide di ampliare il proprio business anche nel ramo della assicurazione bancaria (prodotti finanziari assicurativi), costituendo, nel 1989, la società Arca Vita, una delle prime sul territorio nazionale.

Nel 2000 Cattolica porta a termine una join venture con Banca Popolare di Verona, dalla quale viene fondata la società BPV Vita. Ad essa seguirà la partnership con Banca Lombarda e Piemontese, con la quale verrà costituita la società Lombarda Vita.

Sbarco in Borsa

Nel 2000 Cattolica Assicurazioni fa il suo debutto in Piazza Affari, dove è quotata tutt'oggi, nel segmento MTA, con il simbolo CASS.

I principali dati economico finanziari

Il Gruppo Cattolica ha la sede principale a Verona, Lungadige Cangrande, 16. Presente sul territorio nazionale con 17 società e 1.391 agenzie, attraverso il canale assicurativo bancario conta su una distribuzione capillare operativa di 6.000 sportelli.
Il gruppo assicurativo, guidato dal manager Paolo Bedoni, ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un utile pari a 64,192 milioni di euro, in aumento rispetto ai 85,232 milioni del 2012. Questi erano risultato a loro volta in crescita in riferimento al 2011.

Per maggiori informazioni: CATTOLICA ASSICURAZIONI

Nome società CATTOLICA ASSICURAZIONI
Paese Italia
Mercato FTSE ITALIA MID CAP
Settore ASSICURAZIONI
Codice Alfa CASS
Codice Isin IT0000784154
Codice Reuters CASS.MI
Sito web società Link
Telefono +390458391111
Fax +390458391112
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Lungadige Cangrande 16, 37126 Verona (VR)
Società revisione Deloitte S.p.A.
Azioni in circolazione 174.293.926
Capitale Sociale 522.881.778
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 3
Data di collocamento 20/11/2000
Prezzo di collocamento € 37.7
Ultimo dividendo € 0.3500
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 23/05/2018
Ultima raccomandazione 01/11/2018
Emittente BANCA AKROS
Raccomandazione Accumulate
Target Price € 8.50
Andamento rating
 
Bedoni Paolo
Riello Pilade
Maccagnani Giovanni
Nardi Angelo
Poli Aldo
Blasevich Barbara
Campedelli Bettina
Mion Luigi
Napoleoni Carlo
Ferroli Paola
Ferrarini Lisa
Lai Alessandro
Turchetti Manfredo
Grossi Paola
Vanda Eugenio
De Stefani Chiara
Chemello Nerino
Minali Alberto
Glisenti Giovanni
De Anna Luigi
Babbi Massimo
Bonato Federica
Murari Carlo Alberto
Rossi Andrea
Brena Cesare
Fondazione Cassa Di Risparmio Di Verona Vicenza Belluno e Ancona 3.43 %
General Reinsurance AG 9.05 %
Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa 3.00 %
Norges Bank 3.09 %
Fondazione Banca del Monte di Lombardia 3.16 %
31/12/2016 Variaz. % 31/12/2015
Premi lordi ramo vita 2.543,60 -28,69 % 3.567,00
Premi lordi ramo danni 1.987,60 -1,99 % 2.028,00
Risultato Ante Imposte 184,80 -17,61 % 224,30
Risultato Netto di gruppo 76,20 25,12 % 60,90
Patrimonio Netto 2.113,70 -2,08 % 2.158,70
Ultimo Aggiornamento: 01/01/2018

Al via l'Italian Equity Roadshow di Borsa Italiana in Nord America

Al via l'Italian Equity Roadshow di Borsa Italiana in Nord America: USA al primo posto tra gli investitori internazionali - Le tappe in Nord America del Roadshow 2018 sono New York e Toronto- 15 società quotate, 80 investitori in rappresentanza di 60 case d'investimento - Oltre 200 incontri richiesti alle 15 società partecipanti- Gli investitori Nord Americani sono i primi investitori esteri nelle società italiane Parte oggi da New York l'Italian Equity Roadshow di Borsa Italiana che prevede tre giorni di meeting tra le società quotate e la comunità finanziaria, il 14 e 15 novembre a New York e il 16 novembre a Toronto.

Al via l'Italian Equity Roadshow di Borsa Italiana in Nord America







Piazza Affari: una piccola frenata per ripartire con più grinta?

Il Ftse Mib ha fallito di nuovo l'attacco ad area 19.600 che potrebbe essere messa sotto pressione nelle prossime ore. I market movers di domani.

Piazza Affari: una piccola frenata per ripartire con più grinta?

SIT, cambiamenti nel board

SIT, società quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, rende noto di aver ricevuto, in data 17 ottobre 2018 , le dimissioni della Prof.

SIT, cambiamenti nel board

Piazza Affari vivrà nuove turbolenze: i titoli buy e sell ora

La reazione molto negativa di oggi alle stime del Def sarà seguita da una volatilità che ci accompagnerà nel breve. Mediobanca suggerisce i titoli da preferire ora e quelli da evitare.

Piazza Affari vivrà nuove turbolenze: i titoli buy e sell ora

I Buy di oggi, da Avio a Gima TT

Gli analisti di Equita confermano il Buy su Unicredit (target price a 21,5 euro) alla luce delle ipotesi del Sole di un merger il prossimo anno con Lloyds o Abn Amro.

I Buy di oggi, da Avio a Gima TT

Top news

Le notizie più importanti di oggi:Telecom in rosso: vendita Sparkle sospesaTenaris compra il 47,79% della saudita SSPDanieli, utile dell'esercizio in crescita a € 58,4 mln (+16%)Profitti oltre il consensus ma le spese di Nike aumentanoUniCredit: 2019 anno buono per fusione paneuropeaCattolica Assicurazioni entra nel capitale di IMA Italia Assistance S.

Top news

I Buy di oggi da Anima Holding a StM

Per gli analisti di Banca Imi vale un buy Anima Holding con prezzo obiettivo di 5,90 euro in scia alla nomina di Davide Sosio a nuovo cfo del gruppo.

I Buy di oggi da Anima Holding a StM

Cattolica Assicurazioni entra nel capitale di IMA Italia Assistance S.p.A

Cattolica e Inter Mutuelles Assistance comunicano di aver sottoscritto un'offerta vincolante finalizzata ad assicurare l'ingresso di Cattolica nel capitale di IMA Italia Assistance S.

Cattolica Assicurazioni entra nel capitale di IMA Italia Assistance S.p.A

Ftse Mib proiettato verso valori più alti: i titoli da tradare

Resta costruttiva la view su Piazza Affari che a breve potrebbe fare i conti con alcuni ostacoli e un aumento di volatilità. L'analisi e le strategie di Gianluigi Raimondi.

Ftse Mib proiettato verso valori più alti: i titoli da tradare

I Buy di oggi da Anima a Telecom Italia

Per gli analisti di Equita valgono un buy Autogrill con target price di 11,90 euro.

I Buy di oggi da Anima a Telecom Italia

Cattolica Assicurazioni, risultato netto di gruppo in crescita a € 51 mln

Il Consiglio di Amministrazione di Cattolica Assicurazioni riunitosi ieri a Verona sotto la Presidenza di Paolo Bedoni ha approvato i risultati al 30 giugno 2018.

Cattolica Assicurazioni, risultato netto di gruppo in crescita a € 51 mln

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica
apk