Cisco

Cisco System, Inc., società americana di software

Cisco System, Inc. è una multinazionale americana, leader mondiale nella produzione di software nelle filiere IT: connessioni wireless, conferenze web, telecomunicazioni, video.

La società produce e distribuisce il sistema operativo IOS ed i macchinari dediti al funzionamento di reti MAN, WAN, VLAN e LAN. Si occupa inoltre dei sistemi di sicurezza VPN e Firewall, dell'archiviazione SAN (Storage Area Network) e del ramo della telefonia con IP Telephony.

La società ha sviluppato negli anni il programma Cisco Networking Academy Program, che offre corsi di networking attraverso la piattaforma e-learning rivolta agli studenti, al fine di apprendere le basi del networking, dell'informatica e della programmazione.

Le origini societarie

Le origini societarie riportano a San Jose, in California, nel 1984, quando Leonard Bosach (Direttore del dipartimento di informatica della Standford University) e Sandra Lerner (responsabile delle infrastrutture della Stanford Graduate School), presentarono il progetto che prevedeva l'interconnessione delle singole reti tra loro incompatibili: quest'ultimo venne negato dall'ufficio Technology Licensing dell’Università.
I due, consci delle potenzialità del progetto, decisero dunque di creare autonomamente la società Cisco System, affermandosi immediatamente sul mercato.

Nel 1987 la società viene finanziata da Donald Valentine, venture capitalist della Silicon Valley, che diventa azionista al 32%, permettendo così all'azienda di espandersi tramite l'acquisizione della società Grid System e svilupparsi sul mercato del networking.

Lo sbarco in Borsa

Dal 1999 Cisco System viene quotata in Borsa, a New York, sul mercato Nasdaq, con il simbolo CSCO. Nello stesso anno l'imprenditore Valentine acquisisce il controllo totale della società, liquidando i due fondatori con 170.000 dollari.
In seguito, l'azienda continuerà ad espandersi attraverso nuove acquisizioni mirate, quali quella con la società Crescendo Communication; attraverso quest'ultima, Cisco System acquisirà clienti del calibro di Boeing e Ford.

I principali dati finanziari di Cisco System

Cisco System ha la sede principale in California, a San Jose, ed è presente in 165 Paesi del mondo, tra i quali Russia, Giappone, Canada, Sud Africa, Europa, Colombia. Annovera circa 66.639 dipendenti.
La sede italiana è situata a Vimercate (MB) presso Palazzo Acero, in Via Torri Bianche 8.
La regina di internet ha chiuso l'esercizio del 2012 (terminato il 31/7/12) con un fatturato pari a 48,607 miliardi di dollari, in crescita rispetto ai 46,6 miliardi del 2012.

Per maggiori informazioni: CISCO SYSTEM



Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli.

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli.

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Wall Street, 5 Blue Chips eccellenti per il secondo trimestre

Consigli per il Q2 2019, le elevate capitalizzazioni sono un porto sicuro? Azioni USA, attenzione al possibile rallentamento dell'economia. Investire nel secondo trimestre a Wall Street, 5 Blue Chips eccellenti selezionate da Zacks.

Wall Street, 5 Blue Chips eccellenti per il secondo trimestre

Intred, nel 2018 utile a € 3,2 milioni (+26,4%)

Il Consiglio di Amministrazione di Intred, operatore di telecomunicazioni quotato dal 2018 sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana con un'importante presenza in Lombardia, specializzato nella connettività delle reti in banda ultra-larga, banda larga, wireless, telefonia fissa, servizi cloud e accessori correlati, per clienti Business e Retail, riunitosi in data 19 marzo 2019 sotto la presidenza di Daniele Peli,ha esaminato e approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018, redattoai sensi del Regolamento Emittenti AIM Italia ed in conformità ai principi contabili italiani.

Intred, nel 2018 utile a € 3,2 milioni (+26,4%)

Digital Magics, indicatori del conto economico in miglioramento nel 2018

Il Consiglio di Amministrazione di Digital Magics, business incubator quotato sul mercato AIM Italia (simbolo: DM), organizzato e gestito da Borsa Italiana, ha approvato in data odierna il Progetto di Bilancio per l'esercizio chiuso al 31 dicembre 2018 e ha deliberato la convocazione dell'Assemblea Ordinaria, prevista per il 29 aprile in prima convocazione e il 30 aprile in seconda convocazione.

Digital Magics, indicatori del conto economico in miglioramento nel 2018

Retail e startup: 10 finalisti dell'acceleratore Magic Wand Retail Revolution

Dal consulente sartoriale del "Made in Italy", allo shopping virtuale grazie alla simulazione 3D; dagli assistenti vocali e chatbot intelligenti che danno suggerimenti ai clienti, agli strumenti tecnologici che analizzano i comportamenti e i gusti delle persone; dal "commesso virtuale", alla piattaforma contro lo spreco che verifica in tempo reale l'integrità di prodotti alimentari nella catena di distribuzione.

Retail e startup: 10 finalisti dell'acceleratore Magic Wand Retail Revolution

Wall Street a velocità di crociera, Walmart oltre lo steccato

Dow Jones, Walmart in denaro dopo i conti. Nyse, azioni Freeport-McMoRan sugli scudi. Nasdaq, bene Amazon e Netflix. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street a velocità di crociera, Walmart oltre lo steccato

Wall Street: Coca-Cola smonta i piani sul Dow Jones, Cisco ok

Dow Jones, Coca-Cola in forte calo. Nasdaq, denaro su Cisco Systems dopo la trimestrale. NetApp, guidance Q4 2019 sui ricavi al di sotto delle attese. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: Coca-Cola smonta i piani sul Dow Jones, Cisco ok

Borsa Usa: segno meno per Dow Jones e S&P 500, poco sopra la parità il Nasdaq

La Borsa di New York ha chiuso la seduta in ribasso a causa dei timori sullo stato di salute dell'economia Usa dopo il deludente dato sulle vendite al dettaglio.

Borsa Usa: segno meno per Dow Jones e S&P 500, poco sopra la parità il Nasdaq

Borsa Usa: indici negativi

La Borsa di New York ha aperto la seduta in ribasso a causa dei timori sullo stato di salute dell'economia Usa dopo il deludente dato sulle vendite al dettaglio.

Borsa Usa: indici negativi

Wall Street accelera al ribasso dopo deludenti dati macro

Il mercato ha invertito la rotta dopo la diffusione di alcuni aggiornamenti macro, peggiori delle attese su tutti i fronti. I titoli da seguire.

Wall Street accelera al ribasso dopo deludenti dati macro

Cisco in rally su secondo trimestre e buyback da 15 miliardi

Cisco Systems ha sfiorato un rally del 4% in after market (la seduta di mercoledì al Nasdaq si era invece chiusa in declino dello 0,81%) dopo avere presentato risultati migliori rispetto alle attese per il secondo trimestre del suo esercizio.

Cisco in rally su secondo trimestre e buyback da 15 miliardi

Wall Street: Cisco Systems Q2 2019, dividendo e numeri trimestre

Fatturato Cisco Systems poco sopra le attese. La guidance sul Q3 2019. Aumenta piano buyback e dividendo trimestrale. Tutti i numeri da Wall Street.

Wall Street: Cisco Systems Q2 2019, dividendo e numeri trimestre

Wall Street in piena fiducia, DISH Network fuori dal coro

Dow Jones, Johnson & Johnson investe nella chirurgia robotica. Nasdaq, profondo rosso su DISH Network. Cisco Systems, conto alla rovescia per la trimestrale. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street in piena fiducia, DISH Network fuori dal coro

Wall Street prosegue in rialzo: Trump alimenta la fiducia

Il mercato si appresta ad allungare il passo dopo che il presidente Usa ha rafforzato la speranza di un accordo commerciale con la Cina. I titoli da tenere d'occhio.

Wall Street prosegue in rialzo: Trump alimenta la fiducia

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento
apk