Class Editori

Class Editori, casa editrice di MF Milano Finanza

Class Editori S.p.A. è una società italiana, leader nel ramo dell'editoria, specializzata nel settore economico finanziario, nel campo dei beni di lusso e del lifestyle. E' presente sul mercato anche attraverso i portali online www.classmeteo.itt, www.milanofinanza.it e www.italiaoggi.it..

La casa editrice pubblica periodici, agenzie di stampa e quotidiani: tra questi, i nomi più celebri sono costituiti da Class, Capital, Case & Country, Gentleman, MF Fashion, MF/Milano Finanza, Italia Oggi, Patrimoni.

Le origini ed il suo fondatore: Paolo Panerai

La società è stata costituita nel 1986 dall'imprenditore e giornalista Paolo Panerai, nato a Milano nel 1946. Panerai si avvicina in giovanissima età al mondo editoriale e all'età di 16 anni inizia a pubblicare i suoi primi articoli per la redazione di Grosseto La Nazione.
Negli anni settanta inizia la collaborazione con la redazione di Panorama, occupandosi del ramo economico, e successivamente passa al settimanale di attualità Il Mondo, che grazie al suo contributo diverrà settimanale economico.

Lo sviluppo

Nel 1980 costituisce il mensile economico finanziario Capital (edito dalla RCS Editori), del quale è direttore fino al 1986, anno in cui fonda, a Milano, la casa editrice Class Editori, che debutta inizialmente con il mensile Class. Nello stesso anno inizia la pubblicazione del settimanale MF MilanoFinanza e nel 1989 il quotidiano MF.
Nel 2001 Class Editori acquisisce il quotidiano ItaliaOggi.

Nel 1998, il gruppo viene quotato alla Borsa Valori di Milano e nel 2000 costituisce la società di editoria elettronica e-Class, attiva nel servizio del trading-online, della fornitura di notizie finanziarie e dati in tempo reale. Nello stesso anno decide di occuparsi anche del settore televisivo, inizialmente attraverso il canale digitale Class financial network, espandendosi poi nell'arco degli anni ai canali televisivi Class TVModa, Class Life, ClassHorseTV, Class CNBC, ClassTV Msnbc e ai canali digitali di Telesia Sistemi (video informazione di aeroporti e metropolitane); è inoltre presente su canali radiofonici, quali Radio Classica, Class Fashion.

I principali dati finanziari di Class Editori

Class Editori S.p.A. ha la propria sede a Milano in Via Burigozzo, 5 ed è quotata a Piazza Affari, con il simbolo CLE. Il gruppo ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 un risultato netto in perdita per 23,7 milioni di euro, in crescita (negativa) rispetto al rosso da 13,9 milioni del 2012.

Per maggiori informazioni: CLASS EDITORI



Class Editori, joint venture di Radio Classica con gruppo multimediale cinese

Class Editori Spa ha firmato oggi un contratto di joint venture con Italian International Radio and Media srl (IIRM), società radiofonica che fa riferimento al gruppo cinese HMI, che possiede frequenze radiofoniche in numerosi paesi del mondo.

Class Editori, joint venture di Radio Classica con gruppo multimediale cinese

Class Editori (-0,9%): lieve calo dopo presentazione CCIG Mall

Leggera flessione per Class Editori dopo la conferenza stampa di presentazione di CCIG Mall, l'innovativa piattaforma globale di e-commerce dedicata alle imprese.

Class Editori (-0,9%): lieve calo dopo presentazione CCIG Mall

Class Editori (+8,82%, asta di volatilità): Cremonini diventa partner in CCeC

Altra tappa del rally di Class Editori in scia alla notizia del'ingresso del Gruppo Cremonini (uno dei principali operatori europei nella produzione e distribuzione di prodotti alimentari) nel capitale della controllata CCeC (Class China e-Commerce) con una quota del 5%.

Class Editori (+8,82%, asta di volatilità): Cremonini diventa partner in CCeC

Class Editori: Cremonini acquisisce il 5% di CCeC

Il Gruppo Cremonini, uno dei principali operatori europei nella produzione e distribuzione di prodotti alimentari a livello internazionale, ha concluso l'accordo con Class Editori per entrare nel capitale di CCeC (Class China e-Commerce), diventandone partner strategico e operativo.

Class Editori: Cremonini acquisisce il 5% di CCeC

Class Editori: prosegue il rally del titolo in vista della presentazione della piattaforma CCIGMall

Continua il rally di Class Editori (+6,45 a 0,4045 euro) in vista della presentazione di domani di CCIGMall, la piattaforma globale di e commerce B2B in collaborazione con Bank of China.

Class Editori: prosegue il rally del titolo in vista della presentazione della piattaforma CCIGMall

Class verso una chiusura decisamente in rialzo (+7,13%)

Si avvia verso una chiusura di seduta decisamente positiva il titolo Class Editori, che segna un rialzo del 7,13% a quota 25,4 centesimi dopo un massimo intraday a 27,4 centesimi.

Class verso una chiusura decisamente in rialzo (+7,13%)

Class migliora i margini e riduce le perdite

Il Consiglio di Amministrazione di Class Editori ha approvato i risultati consolidati relativi ai primi sei mesi dell'anno.

Class migliora i margini e riduce le perdite

Class Editori: conclusa l'asta dei diritti inoptati

Facendo seguito al comunicato diffuso in data 18 luglio 2014, Class Editori comunica che si è conclusa l'asta dei diritti inoptati relativi all'offerta in opzione delle azioni ordinarie rivenienti dall'aumento di capitale deliberato dall'assemblea straordinaria del 12 maggio 2014 (le "Nuove Azioni").

Class Editori: conclusa l'asta dei diritti inoptati

Class Editori: concluso l'aumento di capitale in opzione, sottoscritto il 72,80% dell'offerta

Class Editori informa che si è conclusa l'offerta in opzione delle massime n.

Class Editori: concluso l'aumento di capitale in opzione, sottoscritto il 72,80% dell'offerta

Class Editori: da main agent a fornitore principale del food&beverage per la nuova piattaforma di e-commerce in Cina

Con riferimento al contratto tra il Gruppo Class Editori e la piattaforma di e-commerce BtoB CCIG/Mall realizzata da Century International Group con la partecipazione di Bank of China, China Telecom, China Union Pay e l'organo governativo China Council for promotion of trade international, il Gruppo Class comunica: dopo una serie di incontri operativi avvenuti a Pechino la scorsa settimana, il ruolo del gruppo editoriale si è evoluto, con riferimento al settore food&beverage, da main agent, come specificato nel prospetto informativo pubblicato per l'aumento di capitale in corso, a fornitore principale per l'Italia con l'opzione di diventare fornitore unico dall'Italia al raggiungimento di target preliminarmente individuati nel prossimo futuro.

Class Editori: da main agent a fornitore principale del food&beverage per la nuova piattaforma di e-commerce in Cina

Class Editori (+11,87%): oggi parte l'aumento di capitale

Forte rialzo per Class Editori (+11,87%) nel primo giorno dell'aumento di capitale.

Class Editori (+11,87%): oggi parte l'aumento di capitale

Class: approvato dalla Consob il Prospetto Informativo per l'Aumento di capitale

Class Editori comunica di aver ottenuto in data odierna dalla Consob l'approvazione alla pubblicazione del Prospetto Informativo relativo all'Offerta in opzione ed all'ammissione alle negoziazioni sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.

Class: approvato dalla Consob il Prospetto Informativo per l'Aumento di capitale

Class Editori (-11,96%): nuove azioni offerte a 0,224 euro

Class Editori -11,96% a 0,312 euro.

Class Editori (-11,96%): nuove azioni offerte a 0,224 euro

Class Editori: approvate condizioni aumento di capitale, nuove azioni offerte a 0,224 euro

In esecuzione della delibera dell'Assemblea degli azionisti di Class Editori S.

Class Editori: approvate condizioni aumento di capitale, nuove azioni offerte a 0,224 euro

Class Editori (+10,4%) prolunga rally su accordo con Century Fortunet Limited

Nuovo allungo per Class Editori all'indomani dell'annuncio dell'accordo con il gruppo cinese Century Fortunet Limited per lo sviluppo in Italia di CCIGMall, la piattaforma di e-commerce B2B fondata da Century Fortunet Limited, e costruita congiuntamente da alcune dei maggiori gruppi e istituzioni straniere tra cui Bank of China, China Union Pay, China Telecom e il China Council for the promotion of international trade.

Class Editori (+10,4%) prolunga rally su accordo con Century Fortunet Limited

Class in asta di volatilità

In asta di volatilità il titolo Class Editori, che registra un rialzo teorico del 17,29% dopo aver scambiato un ultimo contratto a 34,6 centesimi.

Class in asta di volatilità
apk