Cnh Industrial

CNH Industrial, società italo-canadese di veicoli agricoli e industriali

CNH Industrial è la società industriale d’origine italo-canadese, attiva nel mercato dei Capital Goods e sorta in seguito alla fusione tra Fiat Industrial e CNH.
Il gruppo progetta, produce e commercializza macchinari per il settore agricolo e delle costruzioni, veicoli per l’industria e commerciali, autobus e mezzi speciali; è inoltre attivo nella produzione di propulsori per applicazione marina e motori.

La origini societarie

CHN Industrial nasce nel novembre 2012 e diviene operativa dal settembre 2013. Le origini del gruppo si devono alla fusione per incorporazione tra l’italiana Fiat Industrial (già radicata sul campo dal primo gennaio 2011, a seguito dello scorporo delle attività di Iveco, CNH e FPT Industrial da Fiat S.p.A.) e l’americana CNH Global (a sua volta costituita nel 1999 tramite la fusione di Case Corporation e New Holland).

A fusione ultimata e con l’effettivo inizio dell’attività societaria nel settembre 2013, la nuova realtà industriale assume la denominazione di CNH Industrial N.V.. Dal 23 settembre, inoltre, CNH Industrial è quotata sia a Piazza Affari, sulla Borsa di Milano, sia a Wall Street, negli USA.

La struttura del gruppo

A livello organizzativo, la presidenza del gruppo è detenuta da Sergio Marchionne (nato a Chieti, 17 giugno 1952, avente doppia cittadinanza italiana e canadese), mentre il ruolo di Amministratore delegato porta il nome di Richard J. Tobin (4 aprile 1963); John Elkan compare invece come componente del CDA.
L’azionista di maggioranza della società è rappresentato dalla holding finanziaria Exor.

CNH Ind. è attiva in diversi settori: oltre a quello della meccanizzazione agricola, con la produzione di trattori e macchine da lavoro (recanti marchi celebri, quali Case IH, New Holland Agriculture e Steyr), la società opera nel campo delle macchine per movimento a terra e costruzioni, veicoli industriali e autobus, questi ultimi principalmente a marchio Iveco (nata nel 1975 dall’unione di 5 aziende europee). Offre inoltre prodotti e servizi inerenti l’attività powertrain e nell'ambito del service.

I principali dati finanziari

CNH Industrial ha sede legale ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, mentre la sede fiscale è collocata a Londra, Regno Unito, ricalcando la medesima suddivisione adottata da Fiat al momento dell’acquisizione e fusione con Chrysler (approvata ufficialmente il 15 giugno 2014).

Il gruppo ha concluso l’esercizio inerente l’anno 2013 con un fatturato pari a 25,778 miliardi di euro, in tendenziale parità coi 25,785 del 2012. L’utile netto relativo al 2013 si è attestato a 789 milioni.

Per maggiori informazioni: CNHINDUSTRIAL



Ftse Mib: industriali in rosso. I titoli buy e sell per i broker

Il settore industriale risente della negatività del mercato, ma le banche d'affari segnalano diverse opportunità da cogliere. I titoli su cui puntare ora.

Ftse Mib: industriali in rosso. I titoli buy e sell per i broker

Crescono le vendite di veicoli commerciali in Europa

In aumento a marzo le immatricolazioni di veicoli commerciali in Europa: +4,1%.

Crescono le vendite di veicoli commerciali in Europa

CNH Industrial: i risultati del primo trimestre 2019 saranno presentati il 7 maggio

CNH Industrial (NYSE: CNHI / MI: CNHI) ha annunciato oggi che i risultati finanziari per il primo trimestre del 2019 saranno presentati martedì 7 maggio 2019.

CNH Industrial: i risultati del primo trimestre 2019 saranno presentati il 7 maggio

Appuntamenti societari di martedì 23 Aprile 2019

Oggi in agenda:Aquafil: Assemblea Bilancio; Ascopiave: Assemblea Bilancio; Unicredit: Ex Dividendo; B.

Appuntamenti societari di martedì 23 Aprile 2019

I Dividendi di oggi Martedì 23 Aprile 2019

-

I Dividendi di oggi Martedì 23 Aprile 2019

Appuntamenti societari di giovedì 18 Aprile 2019

Oggi in agenda:Aquafil: Assemblea Bilancio; Ascopiave: Assemblea Bilancio; Unicredit: Ex Dividendo; B.

Appuntamenti societari di giovedì 18 Aprile 2019

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

Dividendi Piazza Affari: le blue chips che staccano il 23 aprile

A Piazza Affari entra progressivamente nel vivo la stagione dei dividendi 2019: martedì staccheranno la cedola 7 blue chips e 3 small-mid caps. Tutti i dettagli.

Dividendi Piazza Affari: le blue chips che staccano il 23 aprile

Appuntamenti societari della settimana dal 22 al 26 Aprile 2019

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana dal 22 al 26 Aprile 2019

CNH Industrial: nuove collaborazioni in Brasile

CNH Industrial ha firmato un accordo di collaborazione con altre sette aziende per portare la connettività di ultima generazione nell'agricoltura del Brasile.

CNH Industrial: nuove collaborazioni in Brasile

I 10 titoli più vicini ai massimi e ai minimi del mese

I 10 titoli più vicini ai massimi e ai minimi del mese I 10 titoli più vicini ai massimi del mese tra i 100 più.

I 10 titoli più vicini ai massimi e ai minimi del mese

Ftse Mib: nuovi rialzi con appeal dividendi? I titoli buy e sell

Il Ftse Mib potrebbe continuare a salire fino allo stacco cedole, malgrado la tensione dell'ipercomprato. Quali i titoli da cavalcare ancora? Ce lo dice Sante Pellegrino.

Ftse Mib: nuovi rialzi con appeal dividendi? I titoli buy e sell

CNH Industrial, accordo in Brasile per la connettività nell'agricoltura

Grazie alla crescente professionalizzazione del settore agricolo e ai progressi nei macchinari e nella tecnologia, negli ultimi 20 anni l'agricoltura brasiliana ha registrato una crescita significativa che pone il paese tra i leader globali del settore.

CNH Industrial, accordo in Brasile per la connettività nell'agricoltura

I Buy di oggi da Cattolica a Fincantieri

Equita assegna un buy a: Atlantia con target price di 24,60 euro.

I Buy di oggi da Cattolica a Fincantieri

Appuntamenti societari di venerdì 12 Aprile 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di venerdì 12 Aprile 2019

Ftse Mib: possibili ancora sorprese. I titoli pronti a sprintare

A Piazza Affari il sentiment rimane costruttivo e nel breve non sarà da escludere anche il superamento dei massimi dell'anno. L'analisi e le strategie di Gianluigi Raimondi.

Ftse Mib: possibili ancora sorprese. I titoli pronti a sprintare
apk